Il Prefetto De Rosa ha incontrato il Comitato di Presidenza Confcommercio provincia di Ravenna

Fra i temi al centro del colloquio, la situazione economica del nostro territorio, l’emergenza pandemica, il rialzo dei prezzi dell’energia e delle materie prime, la guerra in Ucraina e la solidarietà della comunità ravennate

E’ stato un incontro cordiale e costruttivo, quello avvenuto questa mattina tra il nuovo Prefetto di Ravenna Castrese De Rosa e il Comitato di Presidenza Confcommercio provincia di Ravenna.

Erano presenti Mauro Mambelli e Giorgio Guberti, Presidente e Direttore Confcommercio Ravenna, Nazario Fantini e Stefano Sarti, Presidente e Direttore Confcommercio Cervia, Paolo Caroli e Francesco Carugati, Presidente e Direttore Confcommercio Faenza, Fausto Mazzotti e Luca Massaccesi, Presidente e Direttore Confcommercio Lugo.

L’incontro si è svolto presso la sede Confcommercio provincia.

Al Prefetto i vertici di Confcommercio hanno portato il saluto di tutti gli imprenditori del commercio, turismo e servizi e piccola impresa dell’Associazione di via di Roma. Fra i temi al centro del colloquio, la situazione economica del nostro territorio, l’emergenza pandemica e le difficoltà che si trovano a far fronte le imprese da oltre due anni, il rialzo dei prezzi dell’energia e delle materie prime, la guerra in Ucraina e la solidarietà della comunità ravennate.

Nel corso dell’incontro c’è stata la massima disponibilità da parte del Prefetto De Rosa a collaborare con le categorie rappresentate da Confcommercio, nel segno della continuità, mostrandosi particolarmente sensibile e attento alle problematiche evidenziate.

I vertici di Confcommercio hanno ribadito la continua e proficua collaborazione con le forze dell’ordine impegnate quotidianamente per la sicurezza del territorio, elogiando in particolare la professionalità e il forte senso di attaccamento al dovere degli uomini e delle donne nello svolgimento del loro importante incarico.

Al termine dell’incontro il Presidente Mambelli ha omaggiato il Prefetto De Rosa con un’alzata in mosaico, realizzata da Ivana Roberta Ciuti di IMAD Punto Mosaico di Ravenna (nella foto).