La consegna del premio con: Giorgia De Bastiani (Vino al vino), l'assessore Igor Gallonetto e Graziano Gozi e Sara Reali per Confesercenti

Il primo wine truck italiano: una vecchia Graziella Lander del 1974 è diventata un’enoteca itinerante

Giorgia De Bastiani è stata premiata nella categoria “Servizi Innovativi” per la sua nota attività “Vino al Vino”: Confesercenti Ravenna-Cesena ha consegnato il riconoscimento insieme all’assessore Igor Gallonetto del Comune di Ravenna.

Vino al Vino Street è il primo wine truck italiano e nasce nel 2016 con la ristrutturazione di una vecchia Graziella Lander del 1974 e diventando un’enoteca itinerante: infatti, Giorgia gira l’Italia portando vini artigianali con una storia da raccontare, scelti con cura.

Una vetrina dinamica per le cantine selezionate che ha anche ricevuto, nel 2020, l’importante riconoscimento di merito dal Gran Premio Internazionale della Ristorazione.