Aperitivo per gli auguri natalizi alle imprenditrici di Confcommercio Terziario Donna

Alessandra Bagnara (Linea Rosa): “Si rafforza il legame tra il Centro Antiviolenza e Confcommercio Terziario Donna”

Una serata partecipata e molto glamour quella che si è svolta ieri sera nei locali dell’Accademia delle Belle Arti e l’Istituto Superiore Musicale Verdi in piazza Kennedy a Ravenna.

Dopo il periodo pandemico, Terziario Donna Confcommercio provincia di Ravenna ha organizzato la serata degli auguri natalizi e delle feste che quest’anno ha avuto come location la nuova sede dell’Accademia e del Verdi.

Durante la serata si è tenuto un momento musicale con il quartetto di Tromboni dell’Istituto Superiore di Studi Musicali “Giuseppe Verdi” e un viaggio all‘interno del micromosaico con gli allievi dell’Accademia delle Belle Arti di Ravenna.

Dopo i saluti della Presidente di Terziario Donna Alice Branzanti, di Paola Babini docente dell’Accademia, dell’Assessore Annagiulia Randi, del Presidente Confcommercio Ravenna Mauro Mambelli e della Presidente di Linea Rosa Alessandra Bagnara, è poi seguita un’asta di un micromosaico con al termine il brindisi di auguri, organizzato da Ceccolini Bio.

E’ stato poi possibile acquistare i biscotti della solidarietà offerti dal Sindacato Panificatori Artigiani Confcommercio della provincia di Ravenna, il cui ricavato è stato devoluto all’Associazione Linea Rosa Ravenna.

“L’aperitivo al polo delle arti – sottolinea Alice Branzanti – è stato per noi un evento che ha segnato un momento di condivisione realizzato per tessere relazioni e creare sensazione di appartenenza ad un gruppo che è sempre più radicato nel territorio. Abbiamo colto l’occasione di questo evento fra imprenditrici e imprenditori per valorizzare una location come l’Accademia delle Belle Arti e la scuola musicale Verdi che rappresentano un’eccellenza per la città di Ravenna. Siamo felici della realizzazione di questo progetto e speriamo che sia il primo di una lunga serie”.

“Con questa serata – afferma Alessandra Bagnara – si rafforza il legame tra il Centro Antiviolenza e Confcommercio Terziario Donna, che ringraziamo davvero di cuore per la vicinanza e la solidarietà da sempre mostrata nei nostri confronti. Iniziative come questa promossa da Ascom, sono infatti importanti per sensibilizzare l’opinione pubblica al tema della violenza di genere e offrono l’occasione di sostenere concretamente Linea Rosa e tutte le attività svolte dal Centro in fase di accoglienza e ospitalità a donne e minori vittime di maltrattamenti domestici”.