XIII Congresso Regionale Fiom Cgil Emilia-Romagna. Tavola Rotonda “Le crisi internazionali, economiche e sociali, si scaricano sui lavoratori – dal lavoro le soluzioni”

Tavola Rotonda “Le crisi internazionali, economiche e sociali, si scaricano sui lavoratori – dal lavoro le soluzioni”

Sì svolta ieri, martedì 17 gennaio presso l’Hotel Dante di Cervia, la prima delle due giornate del XIII Congresso Regionale Fiom Cgil Emilia-Romagna durante il quale si è tenuta la Tavola Rotonda “Le crisi internazionali, economiche e sociali, si scaricano sui lavoratori – dal lavoro le soluzioni” durante la quale sono intervenuti Samuele Lodi, Vincenzo Colla, Card. Matteo Zuppi, prof. Franco Focareta moderati da Rosalba Carbutti (Resto del Carlino).

Durante la mattina è intervenuto anche il Presidente della Regione Emilia-Romagna che ha poi commentato su Facebook: “Al Congresso regionale della Fiom Cgil ho ribadito che il lavoro e la sua qualità sono la nostra priorità. Contro la precarietà e per stipendi migliori, rafforzando e sostenendo la contrattazione collettiva. Al Paese servono una politica industriale robusta, un grande piano per la formazione e un taglio deciso delle tasse sui redditi da lavoro, per aumentare gli stipendi e per rendere il lavoro stabile più conveniente rispetto a quello precario. L’esatto contrario della flat tax, dell’aumento dei voucher e dell’estensione dei contratti a termine”.

Di seguito il programma di oggi, seconda ed ultima giornata del Congresso, e alcuni scatti della giornata di ieri: