Un'immagine dell'incontro

Hanna Lauren, specialista del settore “Commercio e investimenti”, giovedì 26 ottobre si è recata a Ravenna, dove ha avuto un colloquio con Daniele Rossi e Fabio Maletti

Giovedì 26 ottobre, Hanna Lauren, consigliera dell’Ambasciata di Finlandia in Italia, specialista del settore “Commercio e investimenti”, è stata in visita all’Autorità portuale di Ravenna, dove ha incontrato Daniele Rossi, presidente, e Fabio Maletti, segretario generale.

In merito alla visita all’Autorità portuale della città bizantina, Hanna Lauren, consigliera dell’Ambasciata di Finlandia in Italia, si è così espressa: “L’Autorità di sistema portuale del mare Adriatico centro-settentrionale è conosciuta per la sua capacità di completare i progetti in tempo, addirittura prima del previsto. Noi finlandesi apprezziamo tanto questo approccio. Sono stata molto interessata a scoprire, durante la mia visita, che sono in costruzione un grande parco eolico offshore ed un impianto per la produzione di idrogeno verde. Sicuramente, ci saranno molte possibilità di collaborazione e di sinergie tra il know-how finlandese e lo sviluppo del porto di Ravenna. Inoltre, ho molto apprezzato la calorosa accoglienza ricevuta a Ravenna”, ha concluso la Lauren.

Poi, parola a Daniele Rossi, presidente dell’Autorità portuale di Ravenna, che in merito al tema si è espresso con le seguenti parole: “Si è trattato di un interessante colloquio quello intrattenuto con la consigliera Lauren, incentrato sull’eccellenza dei servizi che il porto è in grado di offrire e sulle opportunità di investimento che, oggi, si prospettano su questo territorio, grazie all’avanzare dei lavori della prima fase del progetto dell’hub portuale. Sicuramente, c’è da parte nostra un forte interesse a cogliere ogni possibile occasione per favorire relazioni commerciali con la Finlandia, legate a tutti gli importanti progetti di sviluppo del porto in corso di realizzazione, nel segno di un consolidamento dei rapporti di collaborazione tra i due Paesi”, ha terminato Rossi.