Romina Maresi (foto di repertorio)

Nominato il nuovo Consiglio di Amministrazione

Siamo lieti di annunciare la nomina del nuovo Consiglio di Amministrazione della Fondazione Cassa di Risparmio e Banca del Monte di Lugo. Presieduto dalla stimata Romina Maresi, già riconosciuta per il suo impegno nella Cooperativa sociale San Vitale, il nuovo CdA si impegna a proseguire nella tradizione di eccellenza e dedizione all’avanzamento socioculturale ed economico del territorio.

I membri del Consiglio includono Fabrizio Casamento, avvocato civilista con esperienza nell’amministrazione pubblica; Andrea Babini, amministratore delegato di Icel Scpa di Lugo; Pier Cesare Filippi, funzionario in pensione della Banca di Romagna, e Francesco Alberoni, giovane alfiere del lavoro e vicepresidente del Rotaract club di Lugo. Ciascuno di loro si impegnerà a portare competenze specifiche e visioni innovative al servizio della Fondazione.

Le sfide nel nuovo CdA

Il nuovo CdA affronta una sfida cruciale, quella di attrezzarsi per superare il recente periodo di transizione e contribuire alla promozione attiva dello sviluppo dei territori in cui si opera. La Fondazione, radicata nell’erogazione di risorse filantropiche e nell’investimento istituzionale, aspira a oltrepassare il semplice sostegno finanziario, valorizzando il tessuto economico e sostenendo la formazione a tutti i livelli.

Con un focus particolare sui giovani e sull’innovazione, la Fondazione si impegna a mantenere e rafforzare l’assistenza alle fasce più svantaggiate della popolazione, tutelando il patrimonio artistico e culturale e fornendo sostegno vitale al terzo settore, agli istituti di ricerca, all’università, agli ospedali ed enti locali.

Questo nuovo capitolo nella storia della Fondazione Cassa di Risparmio e Banca del Monte di Lugo rappresenta un passo importante verso la realizzazione di una prospettiva di co-produzione di valore per il nostro territorio e la sua comunità.