Corso Operatore Socio Sanitario

Presso la scuola Pescarini

Grazie al programma GOL 3, “Garanzia Occupabilità Lavoratori”, finanziato dal Pnrr, Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, la scuola Pescarini ospiterà un corso di formazione gratuito per Operatore Socio Sanitario (Oss) che partirà a metà gennaio.

Si tratta di una iniziativa rivolta a persone in condizioni di svantaggio lavorativo o economico, interessate a svolgere il lavoro di Oss e in possesso dei seguenti requisiti: maggiore età, essere residenti o domiciliate in Emilia-Romagna e possedere il diploma di licenza media; se provenienti da altri Paesi è richiesto il permesso di soggiorno valido e la conoscenza della lingua italiana almeno a livello B1.

Per iscriversi è necessario verificare se si possiedono i requisiti per accedere al programma GOL 3 e contattare il centro per l’impiego più vicino, dove è previsto un colloquio finalizzato ad accertare le condizioni di svantaggio del candidato o candidata.

Le iscrizioni sono aperte. Per informazioni sul corso: info@scuolapescarini.it; 0544/687311.

Le lezioni si svolgeranno nella sede di Ravenna della Pescarini, in via Manlio Monti 31 alle Bassette e nella sede di Lugo, in Corso Garibaldi 114.

La formazione, con frequenza obbligatoria, è divisa in 550 ore di teoria e 450 ore di stage, che consentirà di far pratica in strutture socio sanitarie. Le materie del corso riguardano: igiene personale, parametri vitali, medicazioni, geriatria, dietologia, organizzazione aziendale e dei servizi, legislazione sociale e sanitaria, etica professionale, anatomia, bisogni sociali e sanitari delle persone, primo soccorso, metodologia e strumenti per raccolta dati sull’assistito, corso per alimentarista e sicurezza sul lavoro, rischio alto. Al termine della formazione è previsto un esame per ottenere il certificato di qualifica.