Ca'Pelletti
Ca'Pelletti

Nelle locande in stile romagnolo si assaporano le specialità tipiche regionali, in un contesto informale che presta attenzione alle esigenze della clientela

Ca’Pelletti, il brand di locande in stile romagnolo aperte da Surgital Spa in Emilia-Romagna, Lombardia, Veneto e Toscana, chiude il 2023 con una crescita del +39% sul 2022, per un fatturato pari a 5,8 mln €. In aumento anche il numero dei coperti, 400mila contro i 298mila dell’anno precedente. Un business che rappresenta un plus per la casa madre, non solo per l’impatto superiore al 4% sul fatturato aggregato del gruppo, ma anche per il successo nell’aver trasferito l’expertise maturata in più di 40 anni di storia in un format casual dining oggi riconoscibile e distintivo nel panorama della ristorazione commerciale.

Surgital ha portato in Ca’Pelletti la passione per la cucina e l’orgoglio romagnolo, investendo in un piano sviluppato intorno alla profonda conoscenza culinaria di un’azienda i cui prodotti sono utilizzati in 60 Paesi del mondo tra ristoranti, molti dei quali stellati, bar e locali. Il 2024 rappresenta per Ca’Pelletti l’anno in cui si concretizzerà il lavoro di consolidamento e rilancio svolto nel 2023, avvalorato da un importante studio svolto di recente dal MiMeC – Master in Marketing e Comunicazione – dell’Università Bocconi. Unaconferma dei punti di forza del brand in vista dello sviluppo di questo progetto imprenditoriale che, già nei prossimi mesi, vedrà le aperture di due nuove locande a Parma e a Milano, la sesta e la settima, con l’obiettivo di arrivare a 10 punti vendita entro la fine del 2025.

Tratti distintivi di Ca’Pelletti sono proprio la tradizione gastronomica e il culto dell’ospitalità che hanno reso la Romagna famosa nel mondo: nelle attuali 5 locande di Bologna, Padova, Orio Center (Bergamo) e Firenze, si assaporano le specialità tipiche regionali, in un contesto informale che presta attenzione alle esigenze della clientela grazie a un servizio efficiente, alla qualità dei piatti e al prezzo competitivo, oltre alla comodità di poter contare su una cucina sempre aperta, all day, 365 giorni all’anno.

L’impegno verso le nuove generazioni, elemento imprescindibile per Surgital mutuato in Ca’Pelletti, si traduce concretamente grazie alla varietà delle posizioni professionali ricoperte principalmente da studenti universitari. La possibilità di avere contratti con tempi flessibili permette loro di coniugare al meglio le esigenze di studio con quelle lavorative.