La nuova pagina, con una descrizione delle figure professionali, degli iter di selezione e delle posizioni aperte, serve a chi desidera candidarsi, con la posizione per il ruolo di macchinista già aperta

Oltre 1450 persone con un un’età media di quarant’anni, più di 44.000.000 di passeggeri trasportati nel 2023, una media di novecento corse al giorno e la flotta di treni regionali più giovane d’Italia. Come affermato in una nota, Trenitalia Tper, gestita dal 70% da Trenitalia e dal 30% da Tper, è la società che, damercoledì 1 gennaio del 2020, svolge il servizio ferroviario regionale in Emilia-Romagna, con estensioni in Lombardia, in Piemonte, in Liguria, in Veneto, in Toscana, nelle Marche e in Abruzzo. Da oggi, poi, entrare a far parte della squadra di Trenitalia Tper è ancora più semplice. Il tutto grazie alla nuova sezione “Lavora con noi“, disponibile nel sito web www.trenitaliatper.it.

Cinque passaggi per orientarsi in modo semplice, anche con l’ausilio di alcuni video, prosegue la nota. Da una breve descrizione dell’azienda a quella delle principali figure professionali che vi lavorano, ossia capotreno, macchinista, customer advisor e operatore della manutenzione, con un primo approfondimento delle rispettive mansioni. Dai dettagli dell’iter di selezione agli aggiornamenti in tempo reale sulle posizioni aperte, con possibilità anche di inserimento spontaneo del curriculum vitae in assenza di campagne di assunzione in corso. Per finire, una sezione di “question&answer” offre risposte alle domande più ricorrenti.

Fino a giovedì 14 marzo, poi, sarà possibile candidarsi per il ruolo di macchinista, figura storica del trasporto ferroviario, che, oggi, opera utilizzando moderne e sofisticate tecnologie. Le candidature saranno aperte ai ragazzi e alle ragazze di età compresa fra diciotto anni e ventinove anni che, una volta assunti, seguiranno un rigoroso percorso di formazione con la guida di istruttori e di tutor. Entro il 2024, inoltre, il numero dei dipendenti di Trenitalia Tper supererà quota millecinquecento. Nei primi quattro anni di vita in Trenitalia Tper, infatti, sono state assunte quattrocentonove persone, di cui trecentotrenta persone per turn over del personale e settantanove persone per rispondere alle necessità di un’azienda in crescita, orientata sia a consolidare il proprio ruolo sul territorio, sia a offrire nuovi servizi e nuove occasioni di scelta ai clienti, conclude la nota.