L’economista ha portato a Ravenna il programma di Educazione per le Scienze economiche e sociali (Peses) dell’Università Cattolica

L’economista Carlo Cottarelli ha portato a Ravenna il programma di Educazione per le Scienze economiche e sociali (Peses) dell’Università Cattolica, da lui ideato e diretto: una scuola diffusa dedicata gli studenti delle scuole superiori di tutta Italia con relatori d’eccezione.

Nella sede di Confindustria Romagna, che ha patrocinato l’iniziativa, il professore ha tenuto una lezione davanti a 80 studenti dell’indirizzo Scienze Umane Opzione Economico Sociale del Liceo “Dante Alighieri”, accompagnati dalla docente Stefania Danesi.

Dopo una panoramica sulla situazione economica dell’Italia e dell’Europa, con riferimenti all’attualità, dai tassi di interesse all’inflazione fino al PNRR, tante le domande da parte degli alunni, per oltre due ore di confronto su svariati temi: dalle elezioni americane al debito pubblico, dalle privatizzazioni ai bitcoin, fino all’evasione fiscale.

Il programma, che ha esordito in quest’anno scolastico, mira a far dialogare i giovani con protagonisti ed esperti della recente scena politica economica italiana.