Progetto di economia circolare al Mercato Coperto: per i clienti confezioni gratis da un 1 kg

Da oggi al Mercato Coperto di Piazza Andrea Costa a Ravenna non si getteranno più i fondi di caffè consumati in tutto il locale. È un esempio di economia circolare. Verranno infatti recuperati e da rifiuto organico saranno trasformati in risorsa preziosa per i clienti dal pollice verde che potranno portarli a casa in confezioni gratuite da 1 kg circa. Il progetto prevede che i baristi li raccolgano nei sacchi vuoti utilizzati originariamente per trasportare i chicchi di caffè espresso nei negozi.

I fondi di caffè, ricchi di azoto, calcio, magnesio, potassio e altri minerali, sono tra i più potenti fertilizzanti presenti in natura e vantano numerosi benefici siano essi usati in giardino, in vaso oppure nell’orto, ma anche nella cura della persona e della casa.

Il Mercato Coperto, esso stesso simbolo di rigenerazione, con i suoi arredi frutto di un’operazione di riqualificazione e riutilizzo, ridurrà così gli sprechi dell’attività ristorativa e favorirà un comportamento ecologico e rispettoso dell’ambiente.

Beatrice Bassi, Amministratore unico del Mercato Coperto, dichiara: “Non si tratta dell’unica iniziativa sostenibile del Mercato, che sin dall’apertura serve ai tavoli del suo ristorante acqua microfiltrata in bottiglie di vetro e da anni incentiva i clienti a portare a casa, avvalendosi di food bag, il cibo non consumato, compresi i cestini di pane, che riportano proprio un’etichetta con la scritta Portami a casa, sono buono anche domani!”, aggiungendo poi che “altre iniziative sostenibili sono già in programma” .

Come ottenere un sacchetto di fondi di caffè eco-friendly del Mercato Coperto? Basterà scrivere una mail a info@mcravenna.it indicando Nome, Cognome, giorno e orario in cui si desidera ritirarlo. Il Mercato Coperto risponderà poi con tutte le indicazioni.