La scuola di formazione di figure specialistiche in ambito metalmeccanico, con sede a Ravenna, ha raccolto numeri positivi, con più di 40.000 ore di formazione gratuite erogate

Job industrial academy, la scuola di formazione di figure specialistiche in ambito metalmeccanico, tra cui saldatori, saldocarpentieri, tubisti e montatori meccanici, come affermato in una nota, festeggia il suo primo anniversario con dati molto positivi. Diciotto tipologie di corsi, più di 40.000 ore di formazione erogate con istruttori specializzati, centoottantaquattro corsisti, pari al 91% degli iscritti, che hanno completato con successo il percorso formativo, di cui ben il 9% donne.

Inaugurata martedì 21 marzo del 2023 a Ravenna, l’academy, primo progetto nel suo genere a livello nazionale, sviluppato su una superficie di più di 2000 metri quadrati, soddisfa due esigenze, continua la nota. Se, da un lato, supporta persone disoccupate e senza esperienza, offrendo loro la possibilità di formarsi; dall’altro lato, risponde alla costante richiesta di profili specializzati dalle aziende attive in ambito metalmeccanico. Rivolto a persone maggiorenni provenienti da tutta Italia, l’accademia mette a disposizione un corpo docente qualificato per formare i partecipanti sia sul piano tecnico, sia sul fronte delle soft skill, oltre a un supporto logistico per tutta la durata del percorso formativo.

Una volta superate le selezioni, i corsisti vengono affiancati per tre giorni da un career coach per l’approfondimento e per lo sviluppo delle competenze personali, ma anche per gestire eventuali situazioni di stress tramite l’apprendimento della tecnica di “mindfulness”, una pratica di attenzione cosciente nel lavoro svolto, aggiunge la nota. Successivamente, viene fornita una specifica preparazione sulla sicurezza, col rilascio dei relativi attestati. In genere, entro un periodo che va dalle quattro settimane alle sei settimane, i partecipanti completano la loro formazione e vengono inseriti in contesti lavorativi attinenti alla loro area di approfondimento. Inoltre, le ore di formazione sono retribuite, e ai corsisti viene offerto vitto e alloggio per il periodo di frequenza.

L’età media di chi partecipa alla formazione della Job industrial academy, progetto parte integrante di “Job-Just on business SpA”, agenzia per il lavoro controllata, da gennaio, da “Openjobmetis SpA”, è di trentadue anni, con una percentuale del 48% di nazionalità italiana. Varie opportunità sono previste anche per i rifugiati richiedenti asilo, ai quali viene anche offerta la possibilità di perfezionare la conoscenza della lingua italiana, conclude la nota.

In merito al primo anno di lavoro della Job industrial academy, con sede a Ravenna, si è espresso Franco Greco, responsabile della divisione industriale di “Job-Just on business”, con le seguenti parole: “Oggi, nel mondo del lavoro, non c’è un settore che non sia in sofferenza per la mancanza di professionisti. Job industrial academy rappresenta una struttura dinamica e rivoluzionaria, che offre una vasta offerta formativa, oltre che personalizzata, per rispondere a questa esigenza. Ci stiamo inoltre attivando per coinvolgere i giovani, molti dei quali non conoscono ancora l’esistenza di questa possibilità lavorativa. Tra le nostre ultime iniziative, l’utilizzo di un simulatore a realtà aumentata di ultima generazione, che permetterà di apprendere le tecnicità del mestiere. Oltre a rivelarsi efficace dal punto di vista dell’originalità e del coinvolgimento, questo progetto risulta anche di forte impatto sulla sostenibilità, contribuendo a notevoli risparmi di materiali, di emissioni e di risorse energetiche”, ha concluso Greco.