Nella sala convegni dell’Autorità di sistema portuale di Ravenna

Nell’ambito del progetto intitolato “Cte”, “Casa delle tecnologie emergenti, nella giornata di lunedì 27 maggio, nella sala convegni dell’Autorità di sistema portuale di Ravenna, appunto nella città bizantina, alle 10, la stessa Autorità portuale ravennate, insieme a Confindustria Romagna e con la partecipazione del Comune di Ravenna, ha organizzato un incontro dal titolo “Ravenna smart port-Progetti in corso e opportunità per le imprese”, rivolto principalmente alle aziende del porto bizantino.

Durante l’evento saranno presentate sia le attività finanziate dalla “Cte” che si svolgono a Ravenna, sia le opportunità di trasferimento tecnologico per le aziende, sia i progetti dell’Autorità. Per quanto riguarda l’agenda dell’evento intitolato “Ravenna smart port-Progetti in corso e opportunità per le imprese”, si comincia alle 9.30, con l’accoglienza e con la registrazione dei partecipanti; si prosegue alle 10, coi saluti introduttivi di Fabio Maletti, segretario generale dell’Autorità di sistema portuale di Ravenna, di Annagiulia Randi, assessora al porto del Comune di Ravenna, e di Roberto Rubboli, presidente della sezione porto di Confindustria Romagna; successivamente, alle 10.30 è in programma un dibattito sulle attività e sulle opportunità per le aziende proposte dal progetto dal titolo “Cte”, con un intervento di Nicolas Sassoli, project manager di “Cte cobo”; in seguito, alle 10.55 è il turno di “Ravenna smart port, le attività in ambito ‘Cte cobo'”, con un intervento di Andrea Minardi, responsabile di smart port e security dell’Autorità portuale ravennate, di Giacomo Pepe Benedetti, del centro di competenza “Start4.0”, e di Francesco De Cataldo, del dipartimento di scienze mediche e chirurgiche dell’università di Bologna; poi, alle 11.40 è il turno di “Ravenna open digital twin port, con un discorso di Saimon Conti, di “Cnt technologies”; alle 12 tocca al progetto dal titolo “Anchor-Il bim al servizio della sicurezza”, con un intervento di Marco Barbagelata, di “Stam s.r.l.”; alle 12.20 è la volta di un ultimo dibattito q&a; mentre, alle 12.30 sono in programma le conclusioni e un aperitivo in banchina.