Dialogo con l’assessore Andrea Corsini su logistica sostenibile, impiego delle fonti energetiche rinnovabili e innovazione nei trasporti con gli imprenditori del porto finlandese di Turku

Mobilità sostenibile, innovazione nei trasporti e uso delle energie rinnovabili. Se ne è parlato nel corso dell’incontro svoltosi ieri mattina in viale Aldo Moro tra una delegazione finlandese di operatori nel settore della logistica e dei servizi digitali e l’assessore regionale a Trasporti, infrastrutture, turismo e commercio, Andrea Corsini.

La delegazione ha illustrato le recenti iniziative intraprese in Finlandia per promuovere mobilità sostenibile ed energie rinnovabili: tra cui i servizi digitali sul traffico rivolti ad aziende e consumatori, le diverse applicazioni dell’intelligenza artificiale, le esperienze di ingegneria e innovazione nei software per macchinari, veicoli e siti industriali.

L’assessore Corsini si è soffermato sulle scelte di mobilità sostenibile fatte in Emilia-Romagna e sull’uso delle energie rinnovabili. In particolare, la Finlandia si è detta molto interessata ai treni elettrici acquistati dalla Regione Emilia-Romagna.

Gli operatori finlandesi hanno condiviso i successi ottenuti nell’utilizzo dell’energia eolica e solare, evidenziando il ruolo cruciale delle tecnologie di accumulo per garantire la continuità dell’approvvigionamento energetico.

L’incontro è stato occasione di un approfondimento specifico sui porti di Ravenna e di Turku dove vengono costruite navi con motori a propulsone puliti “cold ironing”.

Del porto di Ravenna, uno dei principali hub logistici dell’Adriatico, sono state illustrate le recenti soluzioni innovative per migliorare l’efficienza energetica e ridurre l’impatto ambientale. Tra queste, i sistemi di gestione intelligente del traffico navale, le tecnologie di riduzione delle emissioni e l’utilizzo di energia rinnovabile, i miglioramenti alla rete ferroviaria interna per favorire l’intermodalità e la logistica complessiva.

Entrambe le delegazioni hanno concordato sulla necessità di intensificare gli scambi di conoscenze e tecnologie, oltre alla partecipazione comune già in atto a progetti europei su agenda digitale, ambiente, sicurezza urbana e musei.

Le relazioni tra Regione Emilia-Romagna e Finlandia

Le opportunità di collaborazione tra le due realtà sono state al centro di incontri nel 2023 tra il presidente della Regione, Stefano Bonaccini, e l’allora ambasciatrice di Finlandia in Italia, Pia Rantala-Engberg.
Successivi incontri si sono tenuti al porto di Ravenna e presso il Cineca a Bologna, anche in occasione dell’inaugurazione del supercomputer Leonardo.

Negli anni scorsi, durante la Settimana della Cucina italiana nel mondo è stata organizzata presso l’Istituto alberghiero di Helsinki, in collaborazione con la Regione Emilia-Romagna e il Comune di Forlimpopoli, una mostra su Pellegrino Artusi con una cena artusiana a base di prodotti tipici regionali.