Antonio Patuelli confermato presidente dell'Abi
Antonio Patuelli confermato presidente dell'Abi

Eletti anche Vicepresidenti, componenti Comitato esecutivo, Presidente Casl, Presidente Comitato ristretto Piccole Banche, Comitato di Presidenza, componenti del Consiglio, del Collegio sindacale e i Probiviri

Il neoeletto Consiglio dell’ABI, che si è riunito oggi dopo l’Assemblea annuale, accogliendo l’indicazione unanime formulata dal Comitato esecutivo, ha rieletto per acclamazione Antonio Patuelli Presidente dell’ABI.

Il Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna Ernesto Giuseppe Alfieri, il VicePresidente Alberto Domenicali, il Segretario Generale Giancarlo Bagnariol assieme a tutti i Soci, il Collegio dei revisori ed i Consiglieri della Fondazione si congratulano con Antonio Patuelli per la rielezione alla Presidenza dell’Associazione Bancaria Italiana, avvenuta oggi durante l’Assemblea nazionale dell’Abi a Roma.

“La sua conferma per il sesto mandato, al termine di un anno particolarmente impegnativo e di grandi e difficili sfide per l’Associazione, le banche e l’economia in generale, ribadisce ancora una volta la straordinaria qualità, competenza, equilibrio e passione con la quale Patuelli guida l’Abi ed è sempre più motivo di orgoglio, fiducia e soddisfazione anche per la Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna che da anni apprezza e sostiene il suo lavoro alla guida del Gruppo Bancario La Cassa di Ravenna” scrivono dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna.

ABI: eletti anche i Vicepresidenti e i componenti Comitato esecutivo Presidente Casl, Presidente Comitato ristretto Piccole Banche, Comitato di Presidenza

Il Consiglio dell’ABI, presieduto dal rieletto Presidente Antonio PATUELLI, ha nominato:

Vicepresidenti

Sono stati eletti Vicepresidenti, Gian Maria GROS-PIETRO, vicario, (Presidente Intesa Sanpaolo), Giampiero MAIOLI (Amministratore Delegato Crédit Agricole Italia), Nicola MAIONE (Presidente Banca Monte dei Paschi di Siena), Mario Alberto PEDRANZINI (Consigliere Delegato e Direttore Generale Banca Popolare di Sondrio), Massimo TONONI (Presidente Banco BPM), Camillo VENESIO (Amministratore Delegato e Direttore Generale Banca del Piemonte).

Comitato esecutivo

Sono stati eletti componenti del Comitato esecutivo – oltre al Presidente ed ai Vicepresidenti –

Stefano BARRESE (Responsabile Divisione Banca dei Territori Intesa Sanpaolo), Gerhard BRANDSTÄTTER (Presidente Cassa di Risparmio di Bolzano), Angelo CAMPANI (Direttore Generale Credito Emiliano), Giuseppe CASTAGNA (Amministratore Delegato Banco BPM), Claudia CATTANI (Presidente BNL – Gruppo BNP Paribas), Saverio CONTINELLA (Amministratore Delegato e Direttore Generale Banca Agricola Popolare di Ragusa), Ilaria Maria DALLA RIVA (Head of Administrative Office UniCredit), Vito Lorenzo Augusto DELL’ERBA (Presidente Federcasse), Nicola FIORAVANTI (Chief Governance, Operating and Transformation Officer Intesa Sanpaolo), Giorgio FRACALOSSI (Presidente Cassa Centrale Banca – Credito Cooperativo Italiano), Elena Patrizia GOITINI (Amministratore Delegato BNL – Gruppo BNP Paribas), Stefano LADO (Presidente Banco di Desio e della Brianza), Vittorio Corrado LOMBARDI (Amministratore Delegato CSE – Consorzio Servizi Bancari), Stefano LUCCHINI (Chief Institutional Affairs & External Communications Officer Intesa Sanpaolo), Giuseppe MAINO (Presidente Iccrea Banca – Istituto Centrale del Credito Cooperativo), Carlo MESSINA (Consigliere Delegato e CEO Intesa Sanpaolo), Andrea ORCEL (Amministratore Delegato UniCredit), Pietro Carlo PADOAN (Presidente UniCredit), Alberto PALMA (Presidente Cassa di Risparmio di Fermo), Gianni Franco PAPA (Amministratore Delegato BPER Banca), Roberto PARAZZINI (Presidente e Consigliere

Delegato Deutsche Bank), Leonardo PATRONI GRIFFI (Componente del Comitato di Presidenza Associazione Nazionale fra le Banche Popolari), Guido ROSA (Presidente AIBE – Associazione Italiana Banche Estere), Pietro SELLA (Amministratore Delegato e Direttore Generale-CEO Banca Sella Holding), Francesco Saverio VINCI (Direttore Generale e componente del Consiglio di Amministrazione Mediobanca).

Il Comitato Esecutivo dell’Abi ha completato la composizione del Comitato di Presidenza, ha nominato il Presidente del Comitato Affari Sindacali e del Lavoro (Casl), Ilaria Maria DALLARIVA (Head of Administrative Office UniCredit); ha nominato il Presidente del Comitato ristretto Piccole Banche, Vito Lorenzo Augusto DELL’ERBA (Presidente Federcasse).

Comitato di Presidenza

Il Comitato esecutivo dell’Abi ha stabilito che il Comitato di Presidenza – di cui fanno parte Antonio PATUELLI e Marco Elio ROTTIGNI, Presidente e Direttore Generaledell’Abi,i Vicepresidenti, Gian Maria GROS-PIETRO, vicario, Giampiero MAIOLI, Nicola MAIONE, Mario Alberto PEDRANZINI, Massimo TONONI, Camillo VENESIO – vedrà la partecipazione anche di Gerhard BRANDSTÄTTER(Presidente Cassa di Risparmio di Bolzano), Ilaria Maria DALLA RIVA (Presidente Comitato Affari Sindacali e del Lavoro di ABI), Vito Lorenzo Augusto DELL’ERBA(Presidente Comitato ristretto Piccole Banche), Nicola FIORAVANTI (Chief Governance,Operating and Transformation Officer Intesa Sanpaolo), Elena Patrizia GOITINI(Amministratore Delegato BNL – Gruppo BNP Paribas), PietroCarloPADOAN(Presidente UniCredit), Gianni Franco PAPA(Amministratore Delegato BPER Banca), Guido ROSA(Presidente Associazione Italiana Banche Estere), Maurizio SELLA (Presidente Banca Sella Holding).

Tutte le deliberazioni dell’Assemblea e del Consiglio sono state assunte all’unanimità.

ABI: Consiglio, Sindaci e Probiviri

Di seguito il Consiglio, il Collegio sindacale e i Probiviri oggi eletti.

Consiglio

Sono stati eletti componenti del nuovo Consiglio dell’ABI

Davide ALFONSI (Chief Risk Officer Intesa Sanpaolo), Paola ANGELETTI (Chief Sustainability Officer Intesa Sanpaolo), Mario ANOLLI (Consigliere di Amministrazione Banco BPM), Annalisa ARENI (Head of Client Strategies UniCredit), Alessandro AZZI (Consigliere Nazionale Federcasse), Erica AZZOAGLIO (Presidente Banco di Credito P. Azzoaglio), Stefania BARIATTI (Consigliere di Amministrazione BNL – Gruppo BNP Paribas), Stefano BARRESE (Responsabile Divisione Banca dei Territori Intesa Sanpaolo), Matteo BIANCHI (Chief Governance Officer Crédit Agricole Italia), Gianfranco BISAGNI (Group Chief Operating Officer UniCredit), Luca BOCCA (Chief Financial Officer Intesa Sanpaolo), Piero Franco Maria BOCCASSINO (Chief Compliance Officer Intesa Sanpaolo), Sandro BOLOGNESI (Amministratore Delegato e Direttore Generale Cassa Centrale Banca – Credito Cooperativo Italiano), Ermanno BONESSI (Head of Legal Advice & Contracts Italy UniCredit), Gianluca BRANCADORO (Vice Presidente Banca Monte dei Paschi di Siena), Gerhard BRANDSTÄTTER (Presidente Cassa di Risparmio di Bolzano), Angelo CAMPANI (Direttore Generale Credito Emiliano), Giuseppe CASTAGNA (Amministratore Delegato Banco BPM), Claudia CATTANI (Presidente BNL – Gruppo BNP Paribas), Fabio CERCHIAI (Presidente BPER Banca), Maurizio COMOLI (Vice Presidente Banco BPM), Saverio CONTINELLA (Amministratore Delegato e Direttore Generale Banca Agricola Popolare di Ragusa), Ilaria Maria DALLA RIVA (Head of Administrative Office UniCredit), Paolo D’AMICO (Head of Legal Area e Segretario del Consiglio di Amministrazione BNL – Gruppo BNP Paribas), Elisa DELLAROSA (Responsabile Affari Societari e Sostenibilità Crédit Agricole Italia), Vito Lorenzo Augusto DELL’ERBA (Presidente Federcasse), Andrea DIAMANTI (Head of Wholesale Banking Italy Ing Bank N.V. – Succursale in Italia), Ariberto FASSATI (Presidente Crédit Agricole Italia), Nicola FIORAVANTI (Chief Governance, Operating and Transformation Officer Intesa Sanpaolo), Giorgio FRACALOSSI (Presidente Cassa Centrale Banca – Credito Cooperativo Italiano), Ernesto FÜRSTENBERG FASSIO (Presidente Banca IFIS), Igor GARZESI (Direttore Generale Banca Mediolanum), Sergio GATTI (Direttore Generale Federcasse), Nicola Luigi GIORGI (Componente del Comitato di Presidenza Associazione Nazionale fra le Banche Popolari), Ferdinando GIUGLIANO (Head of Group Public Affairs and Policy UniCredit), Elena Patrizia GOITINI (Amministratore Delegato BNL – Gruppo BNP Paribas), Gian Maria GROS-PIETRO (Presidente Intesa Sanpaolo), Alessandro GUMIER (Chief Country Officer Société Generale), Stefano LADO (Presidente Banco di Desio e della Brianza), Vittorio Corrado LOMBARDI (Amministratore Delegato CSE – Consorzio

Servizi Bancari), Luigi LOVAGLIO (Amministratore Delegato e Direttore Generale Banca Monte dei Paschi di Siena), Paola LUCANTONI (Componente del Consiglio di Amministrazione Banca Monte dei Paschi di Siena), Stefano LUCCHINI (Chief Institutional Affairs & External Communications Officer Intesa Sanpaolo), Giuseppe MAINO (Presidente Iccrea Banca – Istituto Centrale del Credito Cooperativo), Giampiero MAIOLI (Amministratore Delegato Crédit Agricole Italia), Francesco MAIOLINI (Amministratore Delegato Banca del Fucino), Nicola MAIONE (Presidente Banca Monte dei Paschi di Siena), Marco MANGIAGALLI (Presidente FinecoBank), Gianluca MARZINOTTO (Amministratore Delegato e Direttore Generale Banca Popolare di Fondi), Franco MASERA (Presidente Istituto Bancario del Lavoro), Paolo MAZZA (Chief General Counsel BPER Banca), Alberto MERCHIORI (Amministratore Delegato e Direttore Generale Santander Consumer Bank), Carlo MESCIERI (Presidente Associazione Italiana Leasing Assilea), Carlo MESSINA (Consigliere Delegato e CEO Intesa Sanpaolo), Mauro MICILLO (Responsabile della Divisione IMI Corporate & Investment Banking Intesa Sanpaolo), Francesco MINOTTI (Amministratore Delegato MedioCredito Centrale – Banca del Mezzogiorno), Alberto MOCCHI (Presidente Cassa di Risparmio di Volterra), Gianfranco MONDINO (Presidente Cassa di Risparmio di Fossano), Gian Maria MOSSA (Amministratore Delegato e Direttore Generale Banca Generali), Cristina MOTTA (Chief Transformation & Organisation Officer Intesa Sanpaolo), Giuseppe Maria NENNA (Presidente Banca di Piacenza), Andrea ORCEL (Amministratore Delegato UniCredit), Pietro Carlo PADOAN (Presidente UniCredit), Elisabetta PAGNINI (Responsabile Direzione Centrale Legale e Contenzioso – Group General Counsel Intesa Sanpaolo), Alberto PALMA (Presidente Cassa di Risparmio di Fermo), Mauro PAOLONI (Consigliere di Amministrazione Banco BPM), Gianni Franco PAPA (Amministratore Delegato BPER Banca), Roberto PARAZZINI (Presidente e Consigliere Delegato Deutsche Bank), Francesco PASSADORE (Amministratore Delegato Banca Passadore & C.), Mauro PASTORE (Direttore Generale Iccrea Banca – Istituto Centrale del Credito Cooperativo), Leonardo PATRONI GRIFFI (Presidente Banca Popolare di Puglia e Basilicata), Mario Alberto PEDRANZINI (Consigliere Delegato e Direttore Generale Banca Popolare di Sondrio), Paola PIETRAFESA (Amministratore Delegato Allianz Bank Financial Advisors), Massimo PROVERBIO (Chief Data, A.I. and Technology Officer Intesa Sanpaolo), Giovanni RONCA (Head of Wealth Management Italy UBS Europe SE), Guido ROSA (Presidente AIBE – Associazione Italiana Banche Estere), Raffaello RUGGIERI (Chief Lending Officer Intesa Sanpaolo), Fabrizio SADUN (Group Public Affairs and Policy UniCredit), Gian Luca SANTI (Chief Financial Officer e Vice Direttore Generale BPER Banca), Daniele SANTOSUOSSO (Presidente Blu Banca), Pietro SELLA (Amministratore Delegato e Direttore Generale-CEO Banca Sella Holding), Elvio SONNINO (Chief Operating Officer e Vice Direttore Generale BPER Banca), Elisabetta STEGHER (Responsabile Administration & Regulatory Reporting Intesa Sanpaolo), Marco TARANTOLA (Amministratore Delegato Findomestic Banca), Remo TARICANI (Deputy Head of Italy UniCredit), Massimo TONONI (Presidente Banco BPM), Camillo VENESIO (Amministratore Delegato e Direttore Generale Banca del Piemonte), Michele VIETTI (Presidente Finpiemonte), Francesco Saverio VINCI (Direttore Generale e componente del Consiglio di Mediobanca), Amministrazione Robert ZAMPIERI (Presidente Cassa Raiffeisen Bassa Atesina).

Collegio sindacale

Per il Collegio sindacale sono stati eletti componenti effettivi Vito Antonio PRIMICERI (Presidente Banca Popolare Pugliese) che assumerà l’incarico di Presidente, Carlo DEMARTINI (Amministratore Delegato e Direttore Generale Cassa di Risparmio di Asti), Giovanni PIROVANO (Presidente di Banca Mediolanum), e componenti supplenti Massimiliano BELINGHERI (Amministratore Delegato di BFF Bank), Roberto CALZINI (Direttore Generale della Banca Popolare di Cortona).

Probiviri

Sono stati eletti Probiviri: Paolo BARATTA, Renzo COSTI, Giuseppe DE VERGOTTINI, Giovanni Maria FLICK, Natalino IRTI.

La soddisfazione del sindaco Michele de Pascale

“Esprimo le mie più sincere e sentite congratulazioni – dichiara il sindaco e presidente della Provincia di Ravenna Michele de Pascale – per la rielezione di Antonio Patuelli a presidente dell’Abi per il sesto mandato: un riconoscimento senza precedenti. Nella sua preziosa relazione, come sempre abbiamo potuto apprezzare attente e precise riflessioni sui temi caldi dello scenario economico e accorati richiami valoriali alla legalità e all’etica pubblica.

Oltre al fatto che l’ulteriore conferma di Patuelli in un ruolo così importante rappresenta per Ravenna motivo di profondo orgoglio, voglio sottolineare come vada riconosciuto al Presidente Patuelli il più vivo apprezzamento per il lavoro complesso che ancora una volta viene chiamato a compiere in un momento così delicato e che sono certo saprà svolgere con l’autorevolezza e la competenza che gli sono universalmente riconosciute”.

I complimenti della Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna e del Presidente della Camera di commercio di Ferrara e Ravenna Giorgio Guberti

Dopo che il comitato esecutivo dell’ABI aveva già indicato Antonio Patuelli per la conferma a presidente per il prossimo biennio, oggi l’assemblea annuale dell’ABI, presso l’Auditorium della Tecnica a Roma alla presenza del governatore della Banca d’Italia Fabio Panetta, del ministro dell’Economia e delle Finanze Giancarlo Giorgetti e dei vertici degli istituti di credito, lo ha riconfermato Presidente dell’Associazione Bancaria Italiana per il sesto mandato consecutivo. Antonio Patuelli, presidente del gruppo La Cassa di Ravenna, resta quindi alla guida dell’associazione che raggruppa le banche che operano in Italia e che conduce dal 31 gennaio 2013. Il presidente della Camera ci commercio di Ferrara Ravenna, Giorgio Guberti, presente all’Assemblea, esprime le sue congratulazioni:
E’ un grandissimo orgoglio poter rinnovare le mie congratulazioni al presidente Antonio Patuelli per la sua sesta rielezione alla presidenza dell’Associazione Bancaria Italiana. ll ruolo che il presidente Patuelli ha saputo svolgere con grande senso di responsabilità e competenza e che lo hanno portato alla sua rielezione sono motivo di soddisfazione per tutta la comunità ravennate. Con un intervento di grande respiro nel corso dell’Assemblea annuale che lo ha confermato alla guida dell’Associazione, a cui ho avuto l’onore di assistere, il presidente Patuelli  ha messo al centro il ruolo delle istituzioni, in particolare dell’Unione Europea, e lo slancio che i tempi duri che stiamo attraversando impongono nel definire una nuova strategia europea, che porti parità concorrenziale nel mercato interno e stabilità macroeconomica. Non posso non condividere le sue parole di stimolo per una transizione verso un’ economia sociale sostenibile, che va realizzata senza indugi ed eccessi di burocratizzazione – sottolinea Giorgio Guberti, presidente della Camera di commercio di Ferrara Ravenna. Che aggiunge ” Un ruolo di grande spessore il suo, prezioso per il sostegno alle imprese che la Camera di commercio rappresenta, soprattutto in questo periodo particolarmente complesso e delicato per l’economia e il sistema imprenditoriale, in cui le forti tensioni internazionali non fanno che aumentare volatilità e incertezza degli scenari. In un’economia che si configura sempre più a velocità e geometria variabile, la sua conoscenza e consapevolezza delle sfide e delle problematiche che interessano il sistema economico e finanziario sono preziose, per la nostra comunità e per l’intero Paese, a partire dalla sua attenzione ad esempio alla prevenzione delle crisi d’impresa e al richiamo al tema della legalità e dell’etica. Faccio mie le sue parole quando afferma che “Presupposto di tutte le attività economiche deve essere sempre la piena legalità e l’alto rispetto della dignità delle persone, contro ogni forma di violenza, anche economica, innanzitutto verso i più deboli “ e – conclude Guberti – con grande soddisfazione confermo il nostro comune impegno nel costruire con slancio un nuovo clima di fiducia per le imprese del nostro territorio e del Paese, perseguendo una riprese duratura dello sviluppo, maggiore occupazione, sostenibilità e solidarietà sociale”.