20 i finalisti selezionati durante il format partito a novembre 2019

Si è conclusa sabato 27 giugno al Bocon Divino di Bagnacavallo la quarta stagione del format “The Best Talent”, un progetto artistico nato per dare visibilità a cantanti, cantautori e band emergenti, mediante la collaborazione attiva con professionisti del settore in particolare vocal coach e produttori discografici. La volontà che ha mosso la direzione artistica del format, il cantautore e vocal coach Ruggero Ricci e il manager Alberto Pagani, è stata quella di promuovere le migliori voci del territorio emiliano romagnolo, selezionarle attraverso una giuria tecnica di qualità e fornire loro strumenti concreti per avviare ed incentivare una carriera artistica. La quarta edizione del format ha preso il via a novembre 2019, per arrivare tappa dopo tappa ad identificare i 20 finalisti giunti alla finale di Bagnacavallo. I vincitori delle tre categorie in gara sono stati: Categoria baby Martina Papa; Categoria Junior Ginevra Bencivenga; Categoria Big Margherita Guidi. Nomi eccellenti per una giuria di grande valenza tecnica. Guidata dal presidente Ruggero Ricci, in giuria hanno preso parte Roberto Costa, storico produttore e arrangiatore di Lucio Dalla, Ron, Ivan Graziani, Luca Carboni, Gianni Morandi e Luciano Pavarotti. A seguire erano presenti Marcello Romeo, direttore artistico del format musicale Cuore di Vinile che si svolge ogni anno al Teatro del Navile, il presidente del Solarolo festival Enzo Pichetti, il cantautore Davide Pagnini e il giornalista televisivo Enrico Spada. Per la categoria Big vinta da Margherita Guidi è previsto un contratto discografico con l’etichetta indipendente Pms Studio di Alfonsine.