Dante Alighieri (foto di repertorio)

Per problematiche legate alle conseguenze del Covid-19 e per lavori nei Chiostri danteschi.

Dante 2021, la manifestazione per celebrare il VII centenario della morte del Sommo Poeta promossa dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna, quest’anno non si farà.

Ad annunciarlo è Ernesto Giuseppe Alfieri, presidente della Fondazione che spiega come la decisione sia stata presa principalmente per via delle difficoltà dovute al Coronavirus e per problematiche riguardanti lavori in corso nei Chiostri danteschi.

Le speranze si ripongono quindi nell’edizione 2021.