Tavolo pronto per il tradizionale rituale seder durante la festa ebraica di Pasqua (foto Shutterstock)

Pubblicato dal Ministero dell’Interno

Il Ministero dell’Interno ha pubblicato il comunicato relativo alla determinazione delle festività ebraiche per l’anno 2021.

  • Tutti i Sabati (da mezz’ora prima del tramonto del sole del venerdì ad un’ora dopo il tramonto del sabato);
  • Sabato 27 marzo – Vigilia di Pesach (Pasqua); 
  • Domenica 28 e Lunedì 29 marzo – Pesach (Pasqua); 
  • Sabato 3 e Domenica 4 aprile – Pesach (Pasqua);
  • Lunedì 17 e Martedì 18 maggio – Shavuoth (Pentecoste); 
  • Domenica 18 luglio – Digiuno del 9 di Av;
  • Martedì 7 e Mercoledì 8 settembre – Rosh Hashanà (Capodanno);
  • Mercoledì 15 e Giovedì 16 settembre – Vigilia Kippur (Vigilia di espiazione);
  • Martedì 21, Mercoledì 22 e Lunedì 27 settembre- Sukkot (Festa delle Capanne);
  • Martedì 28, Mercoledì 29 settembre- Shemini Atzeret e Simchat Torà (Festa della Legge).