Il 23 dicembre si illumineranno le Chiese del Suffragio e del Carmine e l’oratorio di Sant’Onofrio. In programma anche un’iniziativa per ringraziare gli operatori sanitari

Il Natale lughese si anima con nuove iniziative e speciali giochi di luce per far vivere a tutti latmosfera delle feste.

In ossequio alle disposizioni del Governo per contenere il rischio di contagi, anticipando di un giorno le istallazioni luminose previste per la vigilia di Natale e per il Capodanno, nella serata di mercoledì 23 dicembre la Chiesa del Suffragio, la Chiesa del Carmine e lOratorio di Sant’Onofrio di Lugo si illumineranno di rosso. Ma questa non sarà l’unica sorpresa della serata. Per questa giornata speciale lAmministrazione ha pensato ad unaltra sorpresa per rendere omaggio agli operatori sanitari. Per ringraziare medici, infermieri e tutti gli operatori sanitari che in questi mesi hanno lavorato per contrastare lemergenza Covid-19 ci sarà infatti un’altra particolare illuminazione nei pressi dellOspedale Umberto I di Lugo.

Le installazioni luminose che accompagneranno dallimbrunire fino alle 22 i cittadini di Lugo saranno le protagoniste di spettacolari riprese dal cielo con l’ausilio di droni e saranno poi pubblicate sulla pagina Facebook del Comune di Lugo.

Mercoledì 30 dicembre, sempre dalle 17 e fino alle 22, piazza Baracca sarà la protagonista con giochi di luci che verranno anchessi ripresi e trasmessi sulla pagina Facebook del Comune, restando poi a disposizione di tutti.

Fino al 6 gennaio rimarranno inoltre accese le luminarie in centro e l’albero di Natale nel Pavaglione, oltre alla speciale illuminazione di rosso del giardino pensile della Rocca.