Fabrizio Matteucci (foto di repertorio)

Diretta streaming martedì 16 febbraio alle 18 con il sindaco Michele de Pascale, Carla Soprani, coordinatrice del dormitorio “Il re di Girgenti”, Antonio Patuelli, presidente del gruppo La Cassa di Ravenna, Walter Veltroni, politico, scrittore e regista

Ad un anno dalla sua scomparsa l’amministrazione comunale rende omaggio a Fabrizio Matteucci, sindaco di Ravenna dal 2006 al 2016, con un’iniziativa intitolata “Impegno, civismo, passione. Ricordando Fabrizio Matteucci”.

Martedì 16 febbraio alle 18 Matteucci sarà ricordato nel corso di una diretta streaming a cui prenderanno parte il sindaco Michele de Pascale, Carla Soprani, coordinatrice del dormitorio “Il re di Girgenti”, Antonio Patuelli, presidente del gruppo La Cassa di Ravenna, Walter Veltroni, politico, scrittore e regista. La diretta sarà visibile sulla pagina facebook del Comune e del sindaco Michele de Pascale, e sul canale youtube “Michele de Pascale sindaco”.  

Domenica 21 febbraio alle 11, sarà inaugurata alla Darsena di città l’opera in memoria di Fabrizio Matteucci “L’incontro”, un progetto di Silvia Naddeo realizzato con le allieve e gli allievi dell’Accademia di Belle Arti. Saranno presenti i familiari, il sindaco Michele de Pascale e una rappresentanza dell’Accademia di Belle Arti di Ravenna.

Si tratta di un’installazione permanente collocata su una panchina in Darsena. L’opera è composta da vari elementi riprodotti a mosaico in una dimensione tridimensionale. Oggetti simbolici e riconducibili alle abitudini ed alla personalità di Matteucci: una cartella in pelle, la fascia tricolore, gli occhiali e alcuni quaderni, fra cui uno blu e oro, spiccato riferimento cromatico ai mosaici di Galla Placidia, a sottolineare il ricordo del forte rapporto del primo cittadino con la città.