Le parole del sindaco Luca Piovaccari

“Ieri abbiamo celebrato l’anniversario della Liberazione di Cotignola, onorando la memoria dei nostri caduti e di chi, rischiando la propria vita, contribuì a salvare ebrei e perseguitati politici durante l’occupazione nazifascista della città.

Per non dimenticare e per continuare a battersi per difendere i valori che spinsero queste persone a rischiare la loro vita per donare alle future generazioni un mondo più giusto e più libero”.