Il maestro Olmi durante l’incontro dello scorso anno

Si inizia domani, mercoledì 7 luglio, col contrabbassista Sebastiano Barbieri e col maestro Olmi

I Cre (centri ricreativi estivi) organizzati da “Fondazione RavennAntica” e aperti ai bambini dai 6 agli 11 anni, proseguono fino a venerdì 10 settembre al museo “Tamo Mosaico”, al museo “Classis” e al “MdT”, il museo didattico di San Pietro in Campiano.

Come affermato in una nota, dopo la felice collaborazione intrapresa lo scorso anno tra la “Fondazione RavennAntica”, la “Young musicians European Orchestra” e il comune di Ravenna, nell’ambito delle attività rivolte ai più piccoli, tra luglio e settembre, all’interno della programmazione dei Cre, vengono offerti, gratuitamente, degli approfondimenti dedicati agli strumenti musicali: un modo per avvicinare i più piccoli alla musica attraverso il racconto, accompagnato da brevi esibizioni dal vivo, dei giovani concertisti, conclude la nota.

Quest’anno gli appuntamenti sono stati fissati alle 9.30 al museo “Tamo Mosaico” ed alle 11 al museo “Classis”, nelle giornate indicate nel seguente calendario:

  • il 7 luglio col contrabbassista Sebastiano Barbieri (eccezionalmente, come illustrato in una nota, in questa prima data, presenzierà all’incontro anche il maestro Paolo Olmi raccontando, con il grande entusiasmo che lo contraddistingue, il suo rapporto col mondo della musica)
  • il 15 luglio il fagottista Alex Rossi
  • il 4 agosto il violinista Umberto Frisoni
  • il 25 agosto il clavicembalista Alessandro Casali
  • l’1 settembre la violoncellista Veronica Conti
  • il 10 settembre la violinista Sara Sole Stojmenov

Per maggiori informazioni e per iscriversi è necessario telefonare al museo “Tamo Mosaico” al 388 9511306 o al museo “Classis” al 389 6428596, entrambi dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00.