Il talento, accompagnato dal fratello Nicolò, si esibirà alle 21

Ritorna stasera, venerdì 9 luglio alle 21, nella chiesa di Lido di Classe, per l’ottavo anno la fortunata rassegna di musica da camera “Les soirèes musicales”, organizzata dalla “Cooperativa Emilia-Romagna Concerti” insieme al comune di Ravenna ed alla parrocchia di San Severo Vescovo nel sagrato della chiesa di Lido di Classe, confinante con la pineta circostante.

Come affermato in una nota, per otto serate, sempre in programma il venerdì alle 21, si svolgerà quella che è considerata l’unica stagione organica e strutturata di musica da camera della riviera romagnola, aperta a programmazioni originali e ai nuovi musicisti emergenti.

E sarà proprio uno dei talenti italiani più promettenti di oggi, prosegue la nota, a eseguire il concerto inaugurale: il diciassettenne Ludovico Parravicini che, accompagnato dal fratello Nicolò, eseguirà le “Danze popolari” di Bartok, la “Sonata in mi bemolle maggiore op. 12 n. 3” di Beethoven e la “Sonata in do minore n. 3” di Grieg.

Allievo del Maestro Oleksandr Semchuk, ha vinto numerosi concorsi nazionali ed internazionali, tra cui spiccano il primo premio assoluto al concorso internazionale di Villafranca nel 2018 ed il primo premio al concorso internazionale di Giussano nel 2019.

Numerose sono le sue apparizioni pubbliche, nelle quali ha presentato diversi recitals, con programmi comprendenti le più famose sonate del repertorio classico, romantico e del novecento, conclude la nota.

Vari gruppi musicali e solisti si alterneranno per tutto il mese di luglio e di agosto, terminando poi il 27 agosto con un recital di canto del soprano Giada Bastoni e del pianista ravennate Marco Santià.

La rassegna, resa possibile dai contributi del Ministero della cultura, della regione Emilia-Romagna e del comune di Ravenna, è ad ingresso gratuito fino ad esaurimento dei posti secondo le vigenti regole sanitarie.

Per maggiori informazioni è necessario scrivere una mail all’indirizzo erconcerti1@yahoo.it.