“La Comedia dipinta”, volantino dell'ultima serata organizzata da Capit

Presso la Basilica di San Francesco

Venerdì 3 settembre 2021 alle ore 21,15 presso la Basilica di San Francesco di Ravenna con ingresso libero e regolato con le norme delle funzioni religiose, avrà luogo la terza ed ultima serata della rassegna “La Comedia dipinta” promossa da Capit Ravenna col sostegno della Banca di Credito Cooperativo ravennate, forlivese e imolese.

La manifestazione, curata da Giovanni Gardini, è stata indetta per celebrare la bellezza di Dante all’insegna dell’arte e della cultura, in occasione del settecentesimo anniversario della morte del Sommo Poeta.

La “Comedia dipinta”, infatti, intende riflettere sullo straordinario apparato iconografico ispirato alla Divina Commedia, con una particolare attenzione al contesto ravennate e all’arte contemporanea, dalle edizioni di pregio della Commedia della Biblioteca del Centro Dantesco alle opere di street art cittadine, dalle grafiche di Giovanni Guerrini conservate presso l’Istituzione Biblioteca Classense ai mosaici danteschi presso il Museo TAMO, dalle opere custodite al Museo Nazionale fino a quelle realizzate per le celebrazioni dantesche dagli studenti dell’Accademia di Belle Arti.

Nell’ultimo appuntamento di venerdì 3 settembre interverranno Emanuela Fiori, Direttore del Museo Nazionale di Ravenna, Battistero degli Ariani Basilica di Sant’Apollinare in Classe, e Claudio Spadoni, storico dell’arte e curatore, che presenteranno alcune tra le opere a soggetto dantesco di artisti del Novecento che troveranno spazio nella mostra che inaugurerà a settembre presso il Museo Nazionale di Ravenna dove sono custodite. Interverranno inoltre anche Daniela Poggiali, Responsabile delle collezioni grafiche e fotografiche dell’Istituzione Biblioteca Classense che ci guiderà alla scoperta delle prove grafiche di Giovanni Guerrini e Marco Miccoli, fondatore di Bonobolabo e di Dante Plus, da tempo impegnato nella produzione di mostre e festival di arte urbana.

Le loro voci si alterneranno a brani musicali eseguiti dalla Cappella Musicale della Basilica di San Francesco diretta da Giuliano Amadei, nella solenne ed austera cornice della Basilica francescana, la chiesa di Dante.

Organizzazione: Associazione Amici della Capit Aps

Collaborazioni: Centro Dantesco O.F.M.C. Ravenna e Cappella musicale della Basilica di San Francesco Ravenna.

Adesioni: Mar Museo d’Arte della Città di Ravenna – Parco Archeologico di Classe RavennAntica – MAG Magazzeno Art Gallery – Museo Nazionale di Ravenna – Bonobolabo – Istituzione Biblioteca Classense di Ravenna – Accademia di Belle Arti di Ravenna.

Patrocinio: Comune di Ravenna Assessorato alla Cultura – Regione Emilia-Romagna.

Sostegno: BCC Credito Cooperativo ravennate, forlivese & imolese