I volontari del 118 impegnati nell'impresa

Sul cammino di Dante per vincere la gara di solidarietà e accumulare i 2000 euro necessari per acquistare materiale utile al 118

Da Firenze a Ravenna sul cammino di Dante per Romagna Soccorso. È questa l’idea messa in campo da Matteo Spada, volontario del Soccorso alpino, Enrico Laghi, Guida ambientale escursionistica e volontario del Soccorso alpino e Bruce Saggese, volontario Vigili del Fuoco di Modigliana. I tre viandanti, appassionati di trekking, hanno pianificato un viaggio a piedi attraverso i sentieri dell’Appennino partendo da Firenze e arrivando a Ravenna, idealmente sulle orme di Dante Alighieri. Venerdì 10, di mattina, i camminatori raggiungeranno Firenze in treno per dirigersi verso Ravenna, in un viaggio di oltre 150 chilometri quasi completamente attraverso i sentieri e in autonomia.

A questo loro cammino i tre ragazzi hanno deciso di affiancare uno scopo benefico, raccogliere fondi, per poter fare una donazione al 118-Romagna Soccorso dell’Ausl per l’acquisto di materiali utili alle loro attività. L’obiettivo prefissato è 2mila euro. Al momento una cinquantina i donatori che si sono avvicinati al traguardo. Chi volesse unirsi a questa gara di solidarietà può sostenere l’iniziativa che prende il titolo ‘Per mano nei sentieri della vita’, attraverso la piattaforma ‘gofundme.com’. Questo il link diretto per poter effettuare le donazioni: https://www.gofundme.com/f/per-mano-nei-sentieri-della-vita?utm_campaign=p_cf+share-flow-1&utm_medium=more&utm_source=customer.

Domenica mattina, verso le 8, Matteo Spada, Enrico Laghi e Bruce Saggese saranno salutati da Martina Laghi, assessora allo sport del Comune di Faenza, che ha concesso il patrocinio dell’iniziativa, in piazza del Popolo. I ragazzi durante la loro tappa nella città manfredadoneranno quanto raccolto a un rappresentante del 118-Romagna Soccorso. Da segnalare che da piazza del Popolo c’è la possibilità per chi lo volesse di unirsi ai tre viandanti per l’ultimo tratto, da Faenza a Ravenna, per poi raggiungere la tomba di Dante a Ravenna.