mostra mercato nel centro, laboratori, animazioni e appuntamenti gastronomici.

Prosegue la trentasettesima edizione della Sagra delle Erbe Palustri, in programma fino al 13 settembre a Villanova di Bagnacavallo.
L’iniziativa, che ogni anno rievoca le antiche arti dell’utilizzo delle erbe di valle e del legno nostrano, vivrà le sue giornate centrali sabato 11 e domenica 12 settembre, quando sono previsti la grande mostra mercato nel centro, laboratori, animazioni e appuntamenti gastronomici.

Questo il programma di sabato 11 settembre:
Ore 8-19

  • Mostra mercato di antiquariato, modernariato, collezionismo, arte e natura (piazze e le vie del centro)
    Ore 9-19
  • Cestai, intrecciatori e antichi mestieri (via Ungaretti)
  • Progetto “Incontriamoci sul verde” – Tavolo delle associazioni (via Ungaretti)
    Ore 12
  • Pranzo alla Locanda dell’allegra Mutanda con piatti della tradizione e prodotti di filiera corta. Si consiglia la prenotazione allo 0545 47122 (Ecomuseo)
    Ore 15-18
  • Laboratorio dimostrativo di lavorazione delle erbe palustri “Cantiere Aperto” dell’Ecomuseo (Etnoparco)
    Ore 19
  • Cena alla Locanda dell’Allegra Mutanda, con piatti della tradizione e prodotti di filiera corta; si consiglia la prenotazione allo 0545 47122 (Ecomuseo)

Questo invece il programma di domenica 12:
Ore 8-19

  • Mostra mercato di antiquariato, modernariato, collezionismo, arte e natura (piazze e le vie del centro)
    Ore 9-18
  • Laboratorio dimostrativo di lavorazione delle erbe palustri “Cantiere Aperto” dell’Ecomuseo (Etnoparco)
  • Cestai, intrecciatori e antichi mestieri (via Ungaretti)
  • Progetto “Incontriamoci sul verde” – Tavolo delle associazioni (via Ungaretti)
    Ore 12
  • Pranzo alla Locanda dell’Allegra Mutanda con piatti della tradizione e prodotti di filiera corta. Si consiglia la prenotazione allo 0545 47122 (Ecomuseo)
    Animazioni
    Ore 16
  • Danze ottocentesche: “Promenade e giochi”, a cura di Accademia Danze Ottocentesche (Etnoparco)
  • Le farse di Fagiolino e Sganapino, spettacolo di burattini a cura del Teatro dell’Aglio (Parco pubblico)
    Ore 17
  • Le bolle giganti di Strudel (Parco pubblico)
    Ore 19
  • Cena alla Locanda dell’Allegra Mutanda con piatti della tradizione e prodotti di filiera corta. Si consiglia la prenotazione allo 0545 47122 (Ecomuseo)

Il programma completo è disponibile sul sito: www.erbepalustri.it.

Ingresso libero alle mostre e alla manifestazione.
La Sagra delle Erbe Palustri è organizzata dall’associazione culturale Civiltà delle Erbe palustri in collaborazione con il Comune di Bagnacavallo e si svolge nel rispetto delle disposizioni anti Covid-19 e in base alle normative previste per tali eventi.
L’Ecomuseo delle Erbe Palustri è in via Ungaretti 1.

Informazioni e prenotazioni:
associazione culturale Civiltà delle Erbe palustri
0545 47122
[email protected]
Facebook “Erbe Palustri Associazione Culturale”