Le disposizioni resteranno in vigore per tutta la durata della manifestazione, dal 24 al 29 settembre

Il Comune di Bagnacavallo ha predisposto un piano generale di sicurezza in occasione della Festa di San Michele, che tiene conto delle disposizioni vigenti e individua soluzioni organizzative e di gestione dei flussi di visitatori. A questo si associano due ordinanze, una che definisce orari e modalità di fruizione della festa, con specifico riferimento al Green pass, e una seconda per le modifiche alla viabilità e alla sosta.
Le disposizioni resteranno in vigore per tutta la durata della manifestazione, dal 24 al 29 settembre. Manifestazione che avrà i seguenti orari: venerdì 24, lunedì 27 e martedì 28 ore 18-24, sabato 25 ore 14.30-24, domenica 26 e mercoledì 29 settembre ore 8-24.

Come disposto dal Decreto Legge 105 del 23 luglio, l’accesso nell’area della festa sarà consentito esclusivamente a chi è in possesso del Green pass, in formato digitale o cartaceo. Sarà quindi obbligatorio averlo con sé in caso di controlli da parte delle Forze dell’ordine. Il Green pass sarà verificato all’ingresso di mostre, osterie e servirà per accedere al luna park e ai luoghi della festa al chiuso.
Per velocizzare il controllo del Green pass, il Comune allestirà tre punti di verifica presso i quali saranno consegnati i braccialetti della Festa di San Michele. Una volta indossato il braccialetto (di un colore diverso per ogni giornata) si potrà accedere ovunque senza necessità di ulteriori controlli. L’accesso ai punti di verifica è volontario e facoltativo. I punti si troveranno presso il portico del Municipio (piazza della Libertà 13), l’ingresso dell’ex convento di San Francesco (via Cadorna 14), il centro culturale Le Cappuccine (via Vittorio Veneto 1).
Non sono tenuti a essere in possesso del Green pass i residenti nell’area della festa che devono fare ritorno al proprio domicilio e coloro che in caso di motivata necessità devono usufruire di servizi situati in centro storico.
Inoltre, è istituito l’obbligo di usare la mascherina anche all’aperto negli orari in cui è più probabile il rischio di assembramento e quindi venerdì 24, lunedì 27, martedì 28 ore 19-24; sabato 25, domenica 26 e mercoledì 29 settembre ore 16-24.

Entrerà poi in vigore alle 18 di venerdì 24 settembre l’ordinanza che regolamenta la viabilità in centro storico nei giorni della festa, con divieti di transito e sosta nelle vie principali e limitazioni alla circolazione nelle vie secondarie del centro.

Assieme allo staff tecnico e organizzativo del Comune collaboreranno il presidio della Polizia Locale della Bassa Romagna, il Comando dei Carabinieri e i volontari del gruppo comunale di Protezione Civile di Bagnacavallo.
I testi completi delle ordinanze sono disponibili in home page sul sito del Comune.

Per informazioni e programma completo:
www.festasanmichele.it – [email protected]
Facebook e Instagram: Festa di San Michele