20 giardini coinvolti domenica 24 ottobre e 7 novembre, dalle 10 alle 17

A seguito del grande successo primaverile, l’associazione “Giardino e Dintorni” propone un nuovo appuntamento della manifestazione GIARDINI SEGRETI in versione autunnale.

Circa 20 i giardini coinvolti, dislocati in tutto il territorio ravennate, che apriranno le porte nelle giornate di domenica 24 ottobre oppure domenica 7 novembre, dalle ore 10.00 alle ore 17.00, con ingresso gratuito.

Chi ha avuto occasione di visitarli a maggio, potrà ora ammirarli nel loro aspetto autunnale con la meraviglia delle foglie colorate di giallo, arancio  e rosso, delle bacche che si offrono agli uccelli e delle ultimissime fioriture prima della pausa invernale.
“Giardini Segreti” è una piacevole occasione rivolta a famiglie, a curiosi, a innamorati del verde, che vogliano perdersi col naso all’insu’ ad ammirare paesaggi, colori e profumi.

In alcuni giardini anche eventi ad hoc e offerta di semi.

Sulla pagina Facebook “Giardini segreti” è possibile consultare le schede dei singoli giardini, con relativa galleria fotografica.

Il programma

CLASSE Via Romea Vecchia, 120 – Il giardino di Giuliano Rambaldi
La passione di una vita in un giardino ricco di una grande collezione di rose, iris, scille peruviane, foliage da alberi vari decidui.
Domenica 24 ottobre

RAVENNA Via Port’Aurea, 57 – Il Giardino del Labirinto
Un percorso di consapevolezza Dante Eco Green. Visite guidate al labirinto pavimentale in mosaico dedicato a Dante, Recentemente completato con l’installazione del Minotauro, a cura dei Maestri dell’Associazione Dis-ORDINE ex allievi ed insegnanti delle Scuole d’Arte di Ravenna e Provincia 335 6030607.
Domenica 24 ottobre e domenica 7 novembre

RAVENNA Via Chiavica Romea, 88 – Ortisti di Strada
Parco pubblico CSA SPARTACO. Giovani a disposizione della collettività con un orto sinergico ricco di biodiversità animale e vegetale con aree coltivate con alternanza di verdure, fioriture e piante prevalentemente autoctone.
Domenica 24 ottobre e domenica 7 novembre

S. BARTOLO Via Trova, 10 – Il Giardino del Capanno n.8
La particolarità di questo giardino è la presenza di un capanno/ghiacciaia risalente al XIX secolo che riforniva l’osteria presente dove ora vi è la casa abitata. Grandi alberature chiudono il giardino ed isolano il capanno garantendo l’isolamento termico. Foliage.
Domenica 24 ottobre e domenica 7 novembre

S. STEFANO Via Lunga, 33 – Az. Florovivaistica Sauro Campri
Piante a forma, rose e arbusti nelle cornici delle serre.
Ore 16 del 24 ottobre colloquio con Carlo Zingaretti autore del libro “IN ZIR” itinerario di un ciclista nei dintorni. Mostra fotografica “Volti e Paesaggi della campagna romagnola” di Ulisse Bezzi dal 24 ottobre al 7 novembre. Esposizione di artigiani del territorio ed artisti con opere ispirate a Dante.
Domenica 24 ottobre e domenica 7 novembre

RONCALCECI Via Sauro Babini, 87 – Il Giardino di Ines e Lelio
Siepi autoctone a tradizione romagnola, alberi decidui, frutti dimenticati, rose antiche e botaniche ricche di bacche, salvie ornamentali in fiore. Mostra “Acquerelli in fiore” di Sandra Santolini.
Domenica 24 ottobre

S. PANCRAZIO Via Adige, 7 – Cà ad Matrèn di Marta, Mario e Yuri
Parco giardino con alberi secolari e viale storico, area dedicata ai frutti dimenticati che rendono questo parco una degna cornice alla casa del 700 da cui prende il nome.
Domenica 24 ottobre e domenica 7 novembre

S. PANCRAZIO Via Farini, 29 – Parco Orto de Faentin
Bellissima passeggiata con foliage di tigli, robinie, pioppi bianchi, aceri, querce, gelsi, olmi e carpini. Rose con le ultime fioriture e bacche, enorme agave, grande orto molto curato.
Domenica 24 ottobre e domenica 7 novembre

PRADA Via Viazza, 3 – L’Essenza di Annetta
Colori autunnali degli alberi e profumi dei frutti dimenticati, zucche, erbe aromatiche essiccate e confezionate, calde tisane autunnali da degustare. Apertura fino al tardo pomeriggio.
Domenica 24 ottobre

PRADA Via Provinciale Prada, 11 – Il giardino di Patrizia Dalla Valle
Le nuances di gialli, rossi e bruni, fanno un soffice pavè per una giornata di relax. Solo in lontananza una serra illuminata ci introduce nelle atmosfere natalizie create da Maurizio Cimatti di “La mia casa Emporio”
Domenica 7 novembre

LUGO Viale Dante, 110 – Le Camelie di Giuliani
Fioritura di camelie invernali genere Sasanqua
Domenica 7 novembre

BAGNACAVALLO Via Matteotti, 28 – L’Officina
Il giardino in versione autunnale del vecchio opificio Minguzzi in centro. Osteria temporanea aperta sia a pranzo che a cena anche in caso di maltempo (prenotazioni al 345 4648869)
Domenica 24 ottobre e domenica 7 novembre

BAGNACAVALLO Vicolo Pantaleone, 1 – Oasi Podere Pantaleone
Il bosco nella sua luminosa policromia autunnale affascina e meraviglia con le foglie colorate che creano variopinti tappeti, dal rosso carmino al giallo intenso. Lungo i sentieri alberi da frutto di antiche varietà ed arbusti di varie essenze con bacche edule. Si potrà avvistare anche lo scoiattolo intento a raccogliere le ultime provviste in vista dell’inverno e sentire gli squittii del ghiro. Visite libere o guidate con laboratori sul legno morto senza prenotazione alle 10:30, 14:30, 16:30.
Domenica 24 ottobre e domenica 7 novembre

VILLANOVA DI BAGNACAVALLO Via Ungaretti, 1 – Ecomuseo delle Erbe Palustri
Visita ad Ecomuseo ed Etnoparco Villanova delle Capanne con diverse mostre. “Barnus e sòtvit” biancheria intima della nonna. “Batòno” il vallarolo leggendario. Modellini e richiami da caccia di Elio Ghiberti. “Falci e martelli” collezione di Giovanni Cortini. “Ponti, palazzi ed edifici storici nelle Terre del Lamone”.
Domenica 24 ottobre e domenica 7 novembre

VILLANOVA DI BAGNACAVALLO Via Aguta, 34 – Il Giardino incantato
Scenografia, armonia, rose, bosco ricco di colori.
Domenica 24 ottobre e domenica 7 novembre

ALFONSINE Via Stroppata, 163 – Il Giardino di Angelo Bagnari
Foliage offerto dal bosco creato nel 1994 e dal tiglio centenario, laghetto.
Domenica 24 ottobre e domenica 7 novembre

ALFONSINE Via Stroppata, 159 – Agrumi di Alfonsine di Bandini
Giardino ricco di alberature con una zona di grandi agrumi (pomelo, aranci navel, limoni, kumquat e lime) coltivati a terra. Ore 9-17 è gradita la prenotazioneal 338 9349145
Domenica 24 ottobre e domenica 7 novembre

ALFONSINE Via Degli Orsini, 51 – Le piante succulente di Cavassa
Visita alla collezione (0544 80661).
Domenica 24 ottobre