Lo "Stregone Ikmor" (nome d'arte di Mirko Alvisi) protagonista stasera al labirinto

Oggi, alle 21, sarà presente, direttamente da “Zelig”, anche lo “Stregone Ikmor”, che contribuirà ad animare la festa

Halloween è, senza dubbio, la festa più tenebrosa dell’anno, e, per questo motivo, il labirinto di Alfonsine organizza un evento originale e “oscuro”. Oggi, sabato 30 ottobre e domani, domenica 31 ottobre, dalle 18.30, infatti, il “Labirinto sospeso” e le serre dell’azienda “Galassi Carlo” (in via Roma, 111, ad Alfonsine) diventeranno la suggestiva location per celebrare la festa più paurosa di tutte.

Il “Labirinto sospeso”, con un nuovo percorso di 2,5 km su una superficie di 4.000 metri quadrati, realizzato con canne di bambù e altro materiale di recupero, spiega una nota, proporrà un tracciato paurosamente misterioso “infestato” dagli attori del gruppo “Zombie not dead”, per un’epica battaglia con i cacciatori e il pubblico. All’interno delle serre, invece, i visitatori incontreranno un percorso dell’orrore con misteriosi tranelli da risolvere e tenebrose e spaventose creature.

Inoltre, stasera, alle 21, la serata sarà allietata dallo “Stregone Ikmor” (nome d’arte di Mirko Alvisi), direttamente da “Zelig” per uno spettacolo di magia e di comicità, aggiunge la nota. È un fachiro? È un mago? È un alchimista? O forse è l’illusione di tutto questo? In un’atmosfera mistica; tra fumi, lampi di fuoco, raggi laser, lucine dispettose e bolle di sapone; e davanti a un pentolone di pietre magiche, prendono vita apparizioni misteriose, con la magia dello “Stregone Ikmor” che è pronta ad incantare, a divertire e a stupire, conclude la nota.

Il costo di ingresso all’evento, nel quale sarà presente anche uno stand gastronomico, è di 10€. Per maggiori informazioni è necessario visitare il sito web www.galassicarlo.co, scrivere una mail all’indirizzo [email protected], oppure telefonare al 335 8335233.