Piazza Bernardi di Castel Bolognese

Un denso calendario di iniziative a partire dal primo weekend di dicembre

Un denso calendario invernale di iniziative che arricchiranno Castel Bolognese fino a gennaio. Il calendario, organizzato dall’amministrazione comunale insieme a molte associazioni di volontariato,  conta circa una cinquantina di eventi, tutti diversi e dedicati ad un pubblico eterogeneo e vasto. ” Oltre allo sforzo che realizziamo come servizi al cittadino (cultura, biblioteca e museo) per arricchire il paese in periodi cruciali dell’anno – ha detto Luca Selvatici, assessore alla cultura del Comune di Castel Bolognese –  colgo l’occasione per un ringraziamento speciale a tutti coloro che organizzano attività contribuendo alla formazione di questa rete locale che fa comunità e cultura. Niente è scontato, tutto è prezioso.” Si parte da sabato 4 dicembre quanto, dalle ore 10.30 ci sarà il primo appuntamento della rassegna Un Castello di libri incontri con gli autori a cura della Biblioteca comunale Luigi Dal Pane: Marilù Oliva presenta Biancaneve nel Novecento (Solferino, 2021) con la partecipazione di Rosarita Berardi. Nel pomeriggio, alle ore 16, nel Teatrino del vecchio mercato, l’Associazione delle Amiche e degli Amici della Biblioteca Libertaria Armando Borghi, in collaborazione con la Biblioteca comunale Luigi Dal Pane, darà vita all’evento Pino – Vita accidentale di un anarchico. Per non dimenticare la strage di Piazza Fontana e la morte di Giuseppe Pinelli con proiezione del filmato e conferenza di Claudia Pinelli. Domenica 5, dalle ore 10 alle ore 18, è prevista l’apertura al Mulino Scodellino della terza edizione della mostra Ave Maria. La devozione popolare alla Madonna a cura di Gianfranco Budini, per gli Amici del Molino Scodellino e in collaborazione con l’Ente Ceramica Faenza (fino all’8 dicembre). Sempre il 5, dalle ore 15 alle ore 17 si svolgerà, al Museo Civico Flash tour: Dante e Piancastelli, apertura straordinaria del museo con visite guidate (su prenotazione).

Accesso agli spettacoli con certificazione verde nel rispetto delle normative vigenti