In occasione del giorno del ricordo

Oggi pomeriggio, alla presenza di rappresentanti delle Forze dell’Ordine e delle associazioni combattentistiche e d’arma, il sindaco Davide Ranalli e il vicesindaco Pasquale Montalti hanno deposto una corona nell’area verde di via Luzi, dedicata alle vittime delle foibe e dell’esodo giuliano-dalmata.