faenza dance studio luna ronchi chiara dal borgo

La premiazione domenica 26 giugno al Teatro Masini

Sono state ufficialmente individuate le personalità a cui andranno le onorificenze del ‘Faentino lontano’ e del ‘Faentino sotto la Torre’ per l’anno 2022. I riconoscimenti andranno a due donne, rispettivamente a Chiara Dal Borgo e Iside Cimatti. La cerimonia per la consegna dei premi è prevista la mattina di domenica 26 giugno, giorno di svolgimento del Palio del Niballo, al Teatro Masini.

Faentino lontano

Chiara Dal Borgo, classe 1986, nata a Faenza, è danzatrice professionista dall’età di 13 anni. Dopo essersi formata presso la Scuola di danza Dance Studio di Faenza, tra il 2001 e il 2009, in quell’anno ottenne il primo contratto nel prestigioso teatro di Lucerna in Svizzera, sotto la direzione di Kathleen McNurney, dove si è confrontata con importanti coreografi dove ha danzato per sette anni.Nel 2016, Chiara Dal Borgo ha cambiato compagnia seguendo il coreografo tedesco Stefan Thoss, vincitore di due Faust, il più alto premio teatrale in Germania. La ballerina è stata prima ballerina in Germania, a Mannhein, presso il National Theater.Oggi Chiara Dal Borgo ha portato alto il nome della città di Faenza in tutta Europa e continua ad essere un grande esempio con tutti i giovani danzatori e per la sua città.

Faentino sotto la torre

Iside Cimatti, classe 1940, è nata a Brisighella ma risiede da sempre a Faenza. Iside Cimatti è stata insegnante di lettere e latino presso il Liceo Scientifico di Faenza. Nella sua funzione di docente ha innovato l’insegnamento, portando gli studenti a rapportarsi con nuove forme di comunicazione e arte. Iside Cimatti è una delle intellettuali della città che, grazie al suo operato, ha contribuito a rendere il mondo scolastico una scuola di avanguardia nell’ambito degli insegnamenti umanistici, tanto da essere riconosciuta dagli studenti leader culturale e educativa.Nel 2016 ha assunto la presidenza della libera Università per adulti di Faenza, dopo esserne stata a lungo vicepresidente. In questo ruolo svolge tuttora un’infaticabile attività di animatrice e ha contribuito a coinvolgere così centinaia di faentini con i corsi dell’Università per adulti. Iside Cimatti attualmente ricopre inoltre l’incarico di presidente dell’associazione ‘Faenza Lirica’.