Per l’occasione ha ricevuto la visita dalla sindaca di Bagnacavallo e dall’assessora alla Partecipazione

Venerdì 22 aprile la signora Angela Costa ha festeggiato a Masiera il suo centesimo compleanno assieme ai familiari.
Per l’occasione ha ricevuto la visita dalla sindaca di Bagnacavallo e dall’assessora alla Partecipazione, che l’hanno omaggiata con un mazzo di fiori e una pergamena con gli auguri dell’Amministrazione comunale.

Nata a Fusignano il 22 aprile del 1922, la signora Costa ha sempre vissuto a Masiera dove ha lavorato come bracciante agricola dapprima assieme ai genitori poi al marito Ludovico Babini detto Vico. Aveva un fratello minore, caduto durante la seconda guerra mondiale.
È madre di tre figlie, Patrizia, Lucia e Maria Teresa, ha due nipoti e tre bisnipoti.
Nonostante qualche problema di salute dovuto all’età, la signora è molto lucida ed è benvoluta da tutti perché persona cordiale e di buon cuore.
Contenta del traguardo raggiunto, dice però di sentire molto la mancanza delle amiche, con le quali fino a non molto tempo fa si trovava regolarmente al parco di Masiera per chiacchierare e giocare a carte.