(Shutterstock.com)

Mercoledì 22 giugno alle ore 21,00 presso il Luana Beach di Marina di Ravenna

Mercoledì 22 giugno alle ore 21,00 presso lo stabilimento balneare Luana Beach di Marina di Ravenna (Via Lungomare, 80) inizia la rassegna letteraria Capit Incontra 2022.

Protagonista del primo appuntamento sarà Franco Gàbici con “C’era una volta… a Ravenna” Edizioni Il Ponte Vecchio.

Nel volume l’autore narra storie, aneddoti, curiosità e personaggi della Ravenna del bel tempo che fu. Esiste una “piccola storia” che si dipana parallelamente alla “grande storia” e che molto spesso, non trova spazio nei libri e nei documenti ufficiali. Eppure anche questa microstoria ha una sua dignità e una sua valenza perché mette a fuoco e cerca di capire l’identità di una città.

I fatti e i personaggi che si incontrano in questo libro sono stati raccontati con l’intento di rendere un affettuoso omaggio alla Ravenna di un tempo che non esiste più, senza nostalgie e rimpianti ma con la certezza che anche le piccole cose contribuiscono ad alimentare la consapevolezza di un’identità locale.

Franco Gàbici scrittore e giornalista, collabora a periodici e quotidiani fra i quali «Avvenire» e «Il Resto del Carlino». È presidente del Comitato ravennate della Società Dante Alighieri, ha pubblicato libri di astronomia e letteratura e le biografie di don Anacleto Bendazzi “Sulle rime del don” e di don Francesco Fuschini “Un prete e un cane in Paradiso”. Dal 2001 cura i calendari artistici della Cassa di Risparmio di Ravenna. Nel 2007 gli è stato conferito il Premio Guidarello e nel 2011 il Lauro Dantesco ad honorem. Nel 2019 ha vinto il Premio Comisso con la biografia Leo Longanesi “Una vita controcorrente”.

L’evento è promosso dall’Associazione Capit Ravenna

Collaborazioni: Pro Loco Marina di Ravenna – Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna

Patrocini: Comune di Ravenna – Assessorato alla Cultura – Regione Emilia-Romagna