In programma, in piazza San Francesco a Ravenna, alle 21, lo spettacolo dal titolo “Il grande trionfo di Fagiolino pastore e guerriero”

La programmazione di “Burattini e figure. Rassegna di teatro di figura in Romagna”, che domani, sabato 6 agosto, approda, per la seconda volta, in piazza San Francesco a Ravenna, alle 21, torna il “Teatro del drago/Famiglia d’arte Monticelli”, con lo spettacolo dal titolo “Il grande trionfo di Fagiolino pastore e guerriero”, un mirabile esempio di commedia burattinesca dell’Emilia-Romagna ideato e diretto da Mauro Monticelli e da Andrea Monticelli. Lo spettacolo si svolge nella cornice della manifestazione dal titolo “Ravenna bella di sera”, a cura dell’assessorato alla cultura del comune di Ravenna.

Produzione del 1988 che ha conseguito molto successo in Italia, è inoltre stato segnalato in alcuni importanti festivals internazionali per la ricerca nel campo della tradizione della commedia burattinesca. Questo spettacolo, dalla trama molto semplice, proviene da un vecchio canovaccio, datato metà Ottocento, del burattinaio bolognese Angelo Cuccoli.
Fagiolino, con tanta fortuna, è diventato uno dei più ricchi agricoltori del regno di Tracia, dove il mago Norandino è stato rifiutato come sposo dalla bella principessa Altea; così, per vendetta, il terribile mago, con una stregoneria toglie la favella alla principessa. Fagiolino, aiutato da una fata di nome Alcina, andrà, prima, a rubar la “nocciolina fatata” al diavolo Farfarello e, poi, a guarir la principessa. Ovviamente, alla fine, affronterà anche il mago Norandino a suon di sane randellate. Si concluderà lo spettacolo con Fagiolino pastore che diventerà prode guerriero e sposo prediletto della bella Altea. E per concludere, il balletto finale. 

Per l’occasione speciale, lo spettacolo, ad ingresso gratuito, sarà accompagnato dalla musica dal vivo. Sarà possibile, inoltre, alle 20 visitare il museo La casa delle marionette di Ravenna, che custodisce i materiali della collezione Monticelli a Ravenna. La visita guidata è solo su prenotazione, telefonando al 392 6664211. Per maggiori informazioni, è necessario o scrivere una mail all’indirizzo burattiniefigure@gmail.com, oppure visitare il sito web www.teatrodeldrago.it.