Da stasera, venerdì 11 novembre, a lunedì 14 novembre, con appuntamento sempre alle 21, è il turno de “L’ombra di Caravaggio”, film diretto da Placido con Scamarcio e Garrel nel cast

Il cinema “Gulliver” di Alfonsine, gestito da “Arci Ravenna aps” in collaborazione col Comune di Alfonsine, ha svelato i titoli dei film, e alcune date, che verranno proiettati.

Di seguito, un elenco delle pellicole che sono state rese note, finora, dal cinema di Alfonsine, con relativa trama riassuntiva e con alcune informazioni riguardanti i cast e i trailer dei film, e i prezzi dei biglietti di ingresso:

  • da stasera, venerdì 11 novembre, a lunedì 14 novembre compresi, sempre alle 21, “L’ombra di Caravaggio”, diretto da Michele Placido, con Riccardo Scamarcio nel ruolo del pittore geniale e maledetto, e con anche Louis Garrel, Isabelle Huppert e Micaela Ramazzotti nel cast della pellicola che narra il genio e la sregolatezza dell’artista Michelangelo Merisi. Nell’Italia del 1600, Michelangelo Merisi, detto Caravaggio, è un artista geniale e ribelle nei confronti delle regole dettate dal concilio di Trento, che tracciava le coordinate esatte nella rappresentazione dell’arte sacra. Dopo aver appreso che il pittore usava, nei suoi dipinti, sacri prostitute, ladri e vagabondi, papa Paolo V decide di commissionare a un agente segreto del Vaticano una vera e propria indagine, per decidere se concedere la grazia che l’artista chiedeva dopo la sentenza di condanna a morte per aver ucciso, in duello, un suo rivale in amore. Così l’Ombra, questo il nome dell’investigatore, avvia le sue attività di inchiesta e di spionaggio per indagare sul pittore che, con la sua vita e con la sua arte, affascina, sconvolge, e sovverte. Un’Ombra che avrà nelle sue mani potere assoluto, di vita o di morte, sul destino di un genio. Ribelle e inquieto, devoto e scandaloso, indipendente e trasgressivo, il Caravaggio che Placido mette in scena è un’artista maledetto dal talento assoluto, ma, soprattutto, una rockstar ante litteram, un pittore costretto ad affrontare gli inquietanti risvolti di una vita spericolata, con le sue donne e coi suoi demoni, in cui genio e sregolatezza convivono per regalare al pubblico un personaggio fuori dal tempo e un’icona affascinante e universale. Il biglietto intero per accedere alla visione del film proposto dal cinema “Gulliver” costa 7€; i soci Arci pagano 6€; mentre, gli invalidi ed eventuali accompagnatori spendono 5€. Per poter visionare il trailer del film “L’ombra di Caravaggio”, che dura 120 minuti, è necessario visitare il sito web youtu.be/vezw7dkVvuE
  • giovedì 24 novembre, alle 21, “La stranezza”, con Toni Servillo, Salvo Ficarra e Valentino Picone, con una proiezione speciale, in occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne. Per l’occasione, il biglietto di ingresso sarà intero, e costerà, per tutti, 6€
  • “La notte del 12”, film di Dominik Moll che ha preso parte all’edizione del 2022 del “Festival di Cannes”. Da poco arrivato a capo della polizia giudiziaria di Grenoble, Yohan deve confrontarsi con un terribile omicidio. C’è chi dice che ogni investigatore abbia un crimine che lo ossessiona, e per Yohan quel caso diventa l’uccisione della giovane Clara. Insieme al collega Marceau porterà avanti le indagini su tutti i conoscenti della ragazza, svelando i molti segreti di una provincia all’apparenza tranquilla, ma realizzando, infine, che ogni uomo è un potenziale colpevole… Senza ostentazioni e con partecipazione umana, il regista, partendo da un tragico fatto di cronaca, analizza la misoginia della nostra società e ne esplora tutte le sfaccettature, sia dalla parte dei poliziotti che dei sospettati, finché il caso di Clara diventa un’ossessione per il giovane investigatore protagonista. Nella sua problematica indagine, sarà importante il confronto con due splendidi personaggi femminili, la giovane recluta e la giudice istruttrice. Anche in questo caso, il biglietto intero per accedere alla visione del film proposto dal cinema “Gulliver”, costa 7€; i soci Arci pagano 6€; mentre, gli invalidi ed eventuali accompagnatori spendono 5€. Per poter visionare il trailer del film “La notte del 12”, che dura 115 minuti, è necessario visitare il sito web youtu.be/HZttXnY9j-4
  • giovedì 1 dicembre, alle 21, “Uccellacci e uccellini”, film di Pier Paolo Pasolini, in una versione restaurata distribuita dalla cineteca di Bologna, con Totò e Ninetto Davoli, con una proiezione speciale in occasione del centenario della nascita del regista. Il viaggio picaresco di un padre e un figlio, inscenata dalla splendida, inattesa, coppia Totò-Davoli, accompagnati da un corvo parlante, lungo le strade dell’Italia del boom economico e della nuova Preistoria. Incontrano artisti girovaghi bidonisti, ingegneri padronali, miseri contadini, fiorenti prostitute e dantisti dentisti. Pasolini concepisce il film come una favola sulla crisi dell’ideologia, sul ruolo dell’intellettuale, sulla trasformazione del proletariato e sull’approssimarsi del terzo mondo, in cui, all’interno di un racconto ambientato nel cuore degli anni Sessanta, se ne incastona un altro, sulla predicazione francescana ai falchi e ai passerotti, che si svolge nel Medioevo. Affronta il registro, per lui, inedito di un umorismo lunare. Infatti, sceglie come protagonista un grande attore napoletano, Totò, che forma una coppia felicemente inattesa con Ninetto Davoli, al suo esordio come protagonista e destinato a diventare l’emblema stesso della vitalità giovanile e popolare nel cinema del poeta-regista. Le musiche sono di Ennio Morricone, con la partecipazione straordinaria di Domenico Modugno, che canta negli originali titoli di testa. La presentazione della pellicola, invece, sarà curata da Riccardo Collina. Per l’occasione, il biglietto di ingresso sarà intero, e costerà, per tutti, 6€. Per poter visionare il trailer del film “Uccellacci e uccellini”, che dura 86 minuti, è necessario visitare il sito web youtu.be/Lgim730CPFk

Per maggiori informazioni, è necessario visitare il sito web www.arciravenna.it, o inviare una mail all’indirizzo gulliver.alfonsine@gmail.com, o visitare le pagine di Facebook e di Instagram del cinema, oppure telefonare al 377 7081999.