Le scarpe rosse simbolo della lotta contro la violenza sulle donne

Appuntamenti il 19 e 25 novembre; diverse le iniziative che coinvolgono le scuole

«Lezioni di rispetto» è il titolo del cartellone di iniziative con cui Fusignano celebra la giornata internazionale contro la violenza sulle donne.

Si parte sabato 19 novembre alle 18.30 all’auditorium «Arcangelo Corelli» con lo spettacolo «Contenitori – Le sfumature della violenza nelle relazioni quotidiane», corto teatrale a cura della scuola teatro La Bassa, Demetra e Cif; ingresso a offerta libera.

Venerdì 25 novembre alle 11 sempre in auditorium ci sarà un incontro sul tema della prevenzione della violenza sulle donne e l’educazione sentimentale attraverso la letteratura per ragazzi, con lo scrittore Antonio Ferrara e la formatrice Marianna Cappelli. Saranno presenti i ragazzi e le ragazze delle classi seconde medie dell’istituto comprensivo «Luigi Battaglia».

Alle 20 da piazza Corelli partirà la camminata in rosso, simultanea in tutti i Comuni della Bassa Romagna; la passeggiata farà tappa ai giardini delle scuole dove verrà inaugurata una panchina rossa.

Alle 21 all’auditorium «Corelli» il concerto di Silvio Zalambani con l’Amerindia Ensemble (ingresso 7 euro).

Le iniziative, coordinate dal Comune di Fusignano, sono organizzate con la collaborazione dell’istituto comprensivo «Luigi Battaglia», Auser, Cif Fusignano e l’associazione Genitori fusi.

Per ulteriori informazioni contattare l’Ufficio Cultura al numero 0545 955665.