Atleti sulla pista

Benessere della popolazione o risparmio?  I diversi approcci dei comuni nel decidere se installare o no la pista di pattinaggio natalizia

Feste meno illuminate del solito. Il caro bollette incide sul Natale costringendo vari comuni a ridurre o a rimodulare in modo del tutto creativo – sostituite da decorazioni di altro genere o artistiche –  le luminarie che solitamente facevano splendere i centri storici. Il risparmio si riflette anche sulle piste del ghiaccio che rappresentano una delle attrazioni principali del periodo natalizio.

Ravenna e la pista di piazza Kennedy

Il comune di Ravenna ha deciso di non rinunciarci. Per fini turistici ma, in particolare per i giovani. La pista, collocata sempre in Piazza Kennedy, sarà alimentata da un nuovo impianto che consumerà meno dando gli stessi risultati.  Mentre le luminarie e il grande albero di Natale saranno illuminati a partire dal 3 dicembre, data fissata dalla Destinazione Turistica Romagna, è confermato anche il videomapping con proiezioni limitate a piazza San Francesco.

La scelta di Faenza

Conferme anche dalla città manfreda.  La pista del ghiaccio, ritenuta un appuntamento fondamentale per giovani e famiglie, ci sarà grazie ai risparmi effettuati in altro modo. Le luminarie a basso costo e l’albero saranno inaugurati nella stessa data, quella del 3 dicembre.  

Il no di Lugo e Cervia, con il si di Alfonsine

A fronte di due si ci sono anche due no, se non totali almeno parziali. E’ il caso di Cervia, che rinuncertà alla pista del ghiaccio alla stregua di Lugo che giustifica la scelta come decisione di coerenza rispetto alle limitazioni introdotte per la pubblica illuminazione. A pensarla diversamente, nell’ambito dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna, è il comune di Alfonsine deciso invece a proporre sia illuminazione sia pista pensando in particolare al benessere della popolazione e della fascia giovanile. A Lugo l’albero si accenderà l’8 dicembre mentre le iniziative fioccheranno da parte delle associazioni che hanno partecipato al bando del Natale.