Sunset Radio

Lunedì 10 aprile sarà una delle due uniche occasioni per vedere live la band punk rock romagnola amata a livello internazionale

Lunedì 10 Aprile, ore 17, riparte l’attività live del Polka, noto stabilimento balneare di Marina Romea. E per aprire la stagione Polka si affida ai “local heroes” Sunset Radio, punk rock band romagnola lanciata anche a livello europeo.
Il concerto di Pasquetta sarà una delle due uniche occasioni per vedere la band live quest’estate, che a seguito di un cambio significativo di line up sta ottenendo ottimi risultati grazie al recentissimo tour italiano in seguito all’uscita del singolo “Pagine” che ha totalizzato oltre 30.000 ascolti in poco più di due mesi.
Il progetto Sunset Radio nasce a Ravenna nel 2016 da molteplici influenze spaziando dal PunkRock californiano 90’ per arrivare all’Alternative italiano passando per sfumature Hardcore e Pop. Nel 2016 esce il primo ep “Dreams, Memories and late night” seguito a brevissimo dalla pubblicazione del primo album “Vices” in uscita per l’etichetta italiana “This Is Core”. Seguono due anni di tour internazionali coprendo Italia, Svizzera, Austria, Russia e Giappone. Nell’Ottobre del 2018 la band pubblica il secondo album “ All The Colors Behind You” seguito da tour in Italia e Giappone. Nel 2020 esce a livello indipendente un EP di cinque tracce “Seasons”, che rappresenta la prima collaborazione con Fabrizio Panbarco (PanMusic, Melody Fall) come produttore. A Novembre 2022 la band ravennate esce con il terzo disco “Thank You, Goodbye!”, album sicuramente più maturo e con influenze più Alternative/Pop rispetto ai precedenti (il disco contiene un brano in Italiano, Domenica). “Thank you, Goodbye!” sarà l’ultimo disco della band con Andrea come cantante, che dopo sette anni lascia la band. Al suo posto “Ennie”, precedentemente frontman dei cesenati “Now.Here”, con il quale il 19 Gennaio esce a livello indipendente “Pagine”, primo singolo di una nuova era targata Sunset Radio. ù
“Note Blu” secondo singolo del 2023, uscirà il 13 Aprile su tutti i digital stores.
Nel corso degli anni la band ha condiviso il palco con centinaia di bands, tra cui: Millencolin, Bad Religion, Suicidal Tendencies, Zebrahead, Satanic Surfers, Punkreas, Teenage Bottlerocket, Our Last Night.