da registrare il grande afflusso al Museo Baracca

Accoglienza molto calorosa per il primo Mercoledì sotto le stelle di questo 2023. Grande partecipazione di pubblico alle numerose attività in programma nel centro storico. 

Dallo spettacolo del Centro Studi Danza al monumento di Baracca alle attività delle associazioni sportive in piazza Trisi, dai giochi da tavolo in compagnia della Biblioteca Trisi sotto le logge del Pavaglione alla musica dei “vinili alluvionati” proposta nel centro del quadriportico da 12Pollici e Flexi dischi, ogni angolo del centro è stato vissuto dalle persone che hanno scelto Lugo per trascorrere la serata.

In piazza Savonarola lo spettacolo di Rete Sapere con Alfonso Cuccurullo e Matteo Razzini ha registrato un vero e proprio sold out e ugualmente in piazzale Cavour lo spettacolo di Compagnia 3 Stelle. I bambini hanno apprezzato molto in via Baracca i burattini di Ganga Production e Fabio Pignatta con i suoi ospiti. Anche lo spettacolo della scuola comunale di musica Malerbi in via Baracca ha riscosso interesse e successo come l’intrattenimento organizzato in corso Garibaldi tra la musica degli Warnig Trio, i laboratori creativi con l’argilla e molto apprezzato lo spettacolo del clown Nanouk che ha saputo incantare chi ha voluto assistervi e anche strappare diverse risate.

Infine, da registrare il grande afflusso al Museo Baracca, aperto per l’occasione fino alle 23, con ben 300 visitatori.

L’appuntamento è per il prossimo Mercoledì sotto le stelle del 12 luglio con il programma speciale per festeggiare il 230° compleanno di Agostino Codazzi, lughese illustre che fu esploratore e cartografo in Colombia e altri paesi dell’America del Sud.