La Tenuta Uccellina di Russi ha vinto il premio per il miglior Burson in commercio nel 2023

Si è tenuta venerdì 1 settembre a Bagnacavallo la prima delle due serate con “La Piazza in tavola”, promossa per questa edizione 2023 dalla Pro Loco con le associazioni del territorio e la collaborazione e il contributo del Comune.Dalle 19 si sono potute gustare nell’osteria a cielo aperto allestita per l’occasione le specialità degli “chef” delle varie associazioni locali di volontariato, accompagnate dai vini del Consorzio il Bagnacavallo che oltre al celebre Bursôn ha proposto, insieme a Slow Food, un inedito aperitivo, “Il Bartolomeo”. L’animazione è stata proposta dal Gruppo Milleluci.Durante la serata è stato inoltre pubblicamente consegnato il prezioso “Cavallino”, realizzato dai maestri orafi della Ponzi gioielli di Bagnacavallo, alla Tenuta Uccellina di Russi, azienda vincitrice del concorso per il miglior Bursôn in commercio nel 2023.La cerimonia, introdotta da Marisa Fontana della Pro Loco e dalla sindaca Eleonora Proni, ha visto l’intervento dell’enologo Sergio Ragazzini del Consorzio “Il Bagnacavallo”, che ha organizzato il concorso enologico, e la consegna del “Cavallino” da parte di Francesco Ponzi ad Alberto Rusticali della Tenuta Uccellina.“La Piazza in tavola” è organizzata dalla Pro Loco di Bagnacavallo con: Amici di Neresheim, Lions club, Centro sociale amici dell’Abbondanza, Bagnacavallo Fa Centro, Avis, L’incontro di Villa Prati, Auser, I randagi della Bassa Romagna, Parrocchia di San Michele Arcangelo.Oltre alla collaborazione e al contributo del Comune, si segnalano la collaborazione del Consorzio Il Bagnacavallo e il contributo della Bcc ravennate forlivese e imolese.Info:prolocobagnacavallo@gmail.comwww.bagnacavallocultura.

Si è tenuta venerdì 1 settembre a Bagnacavallo la prima delle due serate con “La Piazza in tavola”, promossa per questa edizione 2023 dalla Pro Loco con le associazioni del territorio e la collaborazione e il contributo del Comune.Dalle 19 si sono potute gustare nell’osteria a cielo aperto allestita per l’occasione le specialità degli “chef” delle varie associazioni locali di volontariato, accompagnate dai vini del Consorzio il Bagnacavallo che oltre al celebre Bursôn ha proposto, insieme a Slow Food, un inedito aperitivo, “Il Bartolomeo”. L’animazione è stata proposta dal Gruppo Milleluci.Durante la serata è stato inoltre pubblicamente consegnato il prezioso “Cavallino”, realizzato dai maestri orafi della Ponzi gioielli di Bagnacavallo, alla Tenuta Uccellina di Russi, azienda vincitrice del concorso per il miglior Bursôn in commercio nel 2023.La cerimonia, introdotta da Marisa Fontana della Pro Loco e dalla sindaca Eleonora Proni, ha visto l’intervento dell’enologo Sergio Ragazzini del Consorzio “Il Bagnacavallo”, che ha organizzato il concorso enologico, e la consegna del “Cavallino” da parte di Francesco Ponzi ad Alberto Rusticali della Tenuta Uccellina.“La Piazza in tavola” è organizzata dalla Pro Loco di Bagnacavallo con: Amici di Neresheim, Lions club, Centro sociale amici dell’Abbondanza, Bagnacavallo Fa Centro, Avis, L’incontro di Villa Prati, Auser, I randagi della Bassa Romagna, Parrocchia di San Michele Arcangelo.Oltre alla collaborazione e al contributo del Comune, si segnalano la collaborazione del Consorzio Il Bagnacavallo e il contributo della Bcc ravennate forlivese e imolese.Info:prolocobagnacavallo@gmail.comwww.bagnacavallocultura.

Si è tenuta venerdì 1 settembre a Bagnacavallo la prima delle due serate con “La Piazza in tavola”, promossa per questa edizione 2023 dalla Pro Loco con le associazioni del territorio e la collaborazione e il contributo del Comune.Dalle 19 si sono potute gustare nell’osteria a cielo aperto allestita per l’occasione le specialità degli “chef” delle varie associazioni locali di volontariato, accompagnate dai vini del Consorzio il Bagnacavallo che oltre al celebre Bursôn ha proposto, insieme a Slow Food, un inedito aperitivo, “Il Bartolomeo”. L’animazione è stata proposta dal Gruppo Milleluci.Durante la serata è stato inoltre pubblicamente consegnato il prezioso “Cavallino”, realizzato dai maestri orafi della Ponzi gioielli di Bagnacavallo, alla Tenuta Uccellina di Russi, azienda vincitrice del concorso per il miglior Bursôn in commercio nel 2023.La cerimonia, introdotta da Marisa Fontana della Pro Loco e dalla sindaca Eleonora Proni, ha visto l’intervento dell’enologo Sergio Ragazzini del Consorzio “Il Bagnacavallo”, che ha organizzato il concorso enologico, e la consegna del “Cavallino” da parte di Francesco Ponzi ad Alberto Rusticali della Tenuta Uccellina.“La Piazza in tavola” è organizzata dalla Pro Loco di Bagnacavallo con: Amici di Neresheim, Lions club, Centro sociale amici dell’Abbondanza, Bagnacavallo Fa Centro, Avis, L’incontro di Villa Prati, Auser, I randagi della Bassa Romagna, Parrocchia di San Michele Arcangelo.Oltre alla collaborazione e al contributo del Comune, si segnalano la collaborazione del Consorzio Il Bagnacavallo e il contributo della Bcc ravennate forlivese e imolese.Info:prolocobagnacavallo@gmail.comwww.bagnacavallocultura.