MARATONA DI RAVENNA 2022. Via Gordini

Domenica 12 novembre strade chiuse e divieti di sosta. Navetta gratuita per i partecipanti

Per consentire lo svolgimento dell’edizione 2023 della Maratona di Ravenna città d’arte e delle podistiche collegate (la “Ravenna Half Marathon 21K” e la “Martini Good Morning Ravenna 10k”) in programma domenica 12 novembre, saranno istituite diverse modifiche alla viabilità e alla sosta, già a partire da sabato 11 (in alcuni casi anche da lunedì 6 e giovedì 9) che si possono così riassumere.

Le strade chiuse saranno:

–      dalle 14.30 dell’11 novembre alle 21 del 12 novembre via di Roma (nel tratto compreso fra via Guaccimanni e viale Santi Baldini)

–      dalle 6 alle 21 del 12 novembre viale Santi Baldini, via Cesarea (nel tratto compreso fra viale Santi Baldini e via Renato Serra) e via Alberoni (nel tratto compreso fra viale Santi Baldini e via di Roma)

–      dalle 6 del 12 novembre fino a cessate esigenze di corsa (ore 16 circa) il tratto stradale di collegamento fra via Destra Canale Molinetto e via Sinistra Canale Molinetto (antistante al Vivaio Siboni)

–      dalle 7 del 12 novembre fino a cessate esigenze di corsa (ore 16 circa) via Darsena (nel tratto compreso fra via Antico Squero e via Candiano)

–      dalle 8 del 12 novembre fino a cessate esigenze di corsa (ore 16 circa) tutto il percorso di gara con alcune eccezioni: il centro storico (eccetto via di Roma e zona giardini pubblici), la zona di via delle Industrie/parco Teodorico, via Chiavica Romea e la zona del quartiere San Giuseppe saranno riaperte orientativamente alle 13 circa; le strade di Ponte Nuovo e Classe saranno riaperte orientativamente alle 14 circa; le restanti strade saranno riaperte a mano a mano che si libereranno.

Per quanto riguarda i divieti di sosta, saranno istituiti:

–      dalle 12 dell’11 novembre alle 21 del 12 novembrevia di Roma (nel tratto compreso fra via Guaccimanni e il giardino del Mar) e via delle Industrie (nell’area antistante all’uscita del percorso pedonale e ciclabile proveniente da via Montecatini)

–      dalle 8 del 9 novembre alle 21 del 13 novembrevia di Roma (lato e tratto compreso fra Santa Maria in Porto e viale Santi Baldini)

–      dalle 20 dell’11 alle 21 del 12 novembre viale Santi Baldini, via Cesarea (nel tratto compreso fra viale Santi Baldini e via Renato Serra), via Alberoni (nel tratto compreso fra viale Santi Baldini e via di Roma), via di Roma (3 stalli antistanti al civico 161), largo Tavelli, via Castel San Pietro (nel tratto compreso fra largo Tavelli e via Renato Serra), via Argentario, via Renato Serra (nel parcheggio al civico 68), via Pirano (nel tratto compreso fra via Cherso e via Cavalcoli), via Secondo Casadei, via delle Industrie (nel tratto compreso tra il civico 52 e via Carnaro e antistante al civico 35), piazza Caduti per la Libertà (negli stalli moto e in 2 stalli riservati ai disabili a lato del Methius Café), via Lago Maggiore (nel tratto compreso fra via Lago di Misurina e la cabina Enel), via Lago di Carezza (nel tratto compreso fra il civico 114 e via Patuelli) e via Aleppo

–      dalle 20 dell’11 alle 17 del 12 novembre piazza D’Annunzio (nel tratto compreso fra via Rondinelli e via De Gasperi), via Darsena (nel tratto compreso fra il civico 22 e via Candiano), via Guidone (nel tratto compreso fra il civico 24 e piazza Caduti per la Libertà), via Pomposa (nel tratto compreso fra il civico 11 e via Aleppo), via Chiavica Romea (nel tratto compreso fra via Delle Industrie e il civico 9) e via Cesarea (nel tratto compreso fra via Renato Serra e via Vincenzo Monti)

–      dalle 8 del 6 alle 21 del 14 novembre piazzale Segurini.

Divieti di transito e sosta nel parcheggio del Pala De Andrè:

–      divieto di transito per tutti i veicoli dalle 20 del 9 alle 21 del 12 novembre in tutta la corsia lato Scolo Lama nel tratto compreso fra la casetta del Pronto Soccorso e l’ultimo varco prima del ponticello pedonale sullo scolo; dalle 20 del 10 alle 21 del 12 novembrenelle due corsie lato Scolo Lama nel tratto compreso fra la casetta del Pronto Soccorso e il chiosco della piadina; dalle 20 dell’11 alle 21 del 12 novembre in tutta la restante parte del parcheggio

–      divieto di sosta dalle 20 del 10 alle 21 del 12 novembre negli stalli adiacenti alla recinzione lato sud; dalle 7 del 9 alle 24 del 12 novembre negli stalli adiacenti all’intera corsia lato ovest; dalle 20 del 10 alle 21 del 12 novembre con zona rimozione per tutti i veicoli (eccetto quelli al servizio di persone disabili che potranno sostare nelle aree a loro riservate) nella corsia lato est adiacente al muro di cinta, limitatamente al tratto compreso fra via Destra Canale Molinetto e le biglietterie; dalle 7 del 9 alle 21 del 12 novembre con zona rimozione per tutti i veicoli in tutta la corsia lato Scolo Lama nel tratto compreso fra la casetta del Pronto Soccorso e l’ultimo varco prima del ponticello pedonale sullo scolo e nelle due corsie lato Scolo Lama nel tratto compreso fra la casetta del Pronto Soccorso e il chiosco della piadina; divieto di fermata dalle 20 dell’11 alle 21 del 12 novembre in tutta la restante parte del parcheggio.

Modifiche al servizio di trasporto pubblico

Nelle giornate di sabato 11 e domenica 12 novembre le linee del trasporto pubblico che transitano nelle zone della città e del litorale interessante dal percorso di gara subiranno temporanee interruzioni o modifiche al loro percorso.

Già dalla giornata di sabato, con l’interdizione al traffico di via di Roma nel tratto da via Guaccimanni a viale S. Baldini per consentire l’allestimento della manifestazione, dalle 14.30 alle 24 sono previste modifiche di percorso alle linee 4, 149 e 156. Saranno, inoltre, temporaneamente soppresse le fermate 041-043 di Via Carducci le fermate di 075-077 di via di Roma: l’utenza è invitata a servirsi delle fermate precedenti o successive più vicine (P.le A. Moro per le linee 149-156 e Stazione FS per la corsa della linea 149 delle ore 17.25).

Nella giornata di domenica 12 novembre le modifiche maggiormente impattanti riguarderanno le linee che percorrono la zona del litorale, a causa della temporanea chiusura delle strade alternative alla via Trieste. In particolare, le linee 1, 3, 4, 18 70 e 80 dirette a Lido Adriano, Punta Marina, ospedale e al cimitero, effettueranno la prima corsa del mattino e saranno successivamente interrotte, o subiranno delle temporanee deviazioni. Il servizio riprenderà regolarmente in coincidenza con la progressiva riapertura delle strade da parte della Polizia Locale, entro le ore 17.

Deviazioni sono previste anche per le linee 149 e 156che subiranno importanti modifiche dalle ore 6 alle ore 21 di domenica 12 novembre.

Tutte le modifiche al servizio e i percorsi utilizzati sono riportati nell’apposita pagina del sito web di Start Romagnahttps://www.startromagna.it/infobus/ravenna-deviazioni-per-24-maratona-di-ravenna-citta-darte-l11-12-novembre/

Navetta gratuita per i partecipanti

Gli organizzatori della Maratona hanno messo a disposizione dei partecipanti un servizio di navetta gratuito, svolto da Start Romagna, che effettua servizio andata e ritorno fra i parcheggi di via Travaglini (fermate Sva-Dakar, Coop), viale Europa e viale Pallavicini. Per info: https://www.startromagna.it/news/navetta-per-maratona-di-ravenna-citta-darte-il-12-novembre/