Il “Cervia Christmas family” ed il “SuperXmas” animeranno il comune per un mese e mezzo, con piste di ghiaccio, spettacoli, animazioni, laboratori e mercatini

Giovedì 30 novembre, a Milano Marittima, come affermato in una nota, aprirà la pista del ghiaccio, l’anello di ghiaccio più grande d’Europa, con mille metri quadrati di superficie ghiacciata posizionato attorno alla rotonda Primo maggio, col programma di Natale, dal titolo “SuperXmas”, che inizierà ad avvolgere il centro della frazione cervese con magiche atmosfere, spettacoli, neve e luci scenografiche, così da vivere le feste all’insegna dello stupore e del divertimento. L’inaugurazione e l’apertura ufficiale del villaggio natalizio sono in programma sabato 2 dicembre, alle 17, con lo show della neve, al quale parteciperanno anche le autorità. 

La pista del ghiaccio sarà a disposizione, tutti i giorni fino a domenica 7 gennaio del 2024, di chi vorrà cimentarsi sui pattini tutti i giorni, continua la nota; mentre, gli show della neve, spettacoli artistici con effetti audio e luci, accompagnati da narrazioni dedicate e da suggestive nevicate, daranno vita all’”Artic circle”, tra neve artificiale, scenografie in 3d, orsi polari, pinguini ed alberi di Natale. Tutti i giorni, poi, si potrà passeggiare tra le architetture luminose del distretto liberty, coi portali di luci arabeggianti e con l’”Eco Christmas lodge”, un gioco di mongolfiere luminose allestito tra viale Ravenna e tra viale Forlì. Il sottofondo musicale con le classiche canzoni natalizie accompagnerà, invece, le passeggiate e lo shopping; mentre le diciassette porte luminose si snoderanno tra viale Gramsci e tra viale Matteotti, ricordando sia l’anima liberty di Milano Marittima, sia i suoi “villini nel pineto”.

Lunedì 20 novembre, invece, è arrivato a Cervia, ed è stato subito montato e decorato dal servizio verde del Comune della città del sale, prosegue la nota, l’albero di Natale che, ogni anno, Cervia riceve in dono, insieme ad altri abeti che decorano la città, da Pinzolo, città del Trentino-Alto Adige. Più specificatamente, si tratta di un abete rosso proveniente dalla val Nambrone, una zona boschiva del comprensorio di Pinzolo-Madonna di Campiglio-Sant’Antonio di Mavignola, soggetta ad un piano di taglio programmato per la rinaturalizzazione dell’area. L’accensione ufficiale e l’apertura del periodo di eventi natalizi, dal titolo “Cervia Christmas family”, sono in calendario venerdì 8 dicembre, in piazza Garibaldi a Cervia, con l’evento che sarà accompagnato, in un’atmosfera di festa e di magia, dai cori delle scuole. Alle 16, è in programma la presentazione, sul palco, di Babbo Natale, che i bambini potranno incontrare nella sua casetta, scattando foto con lui, raccontando i loro desideri e consegnando lui le letterine, e dei suoi aiutanti; si prosegue, poi, con le esibizioni dei bambini delle scuole; e si conclude, alle 17.15, con l’accensione dell’albero.

Nei weekend, poi, l’atmosfera natalizia si scalderà ulteriormente. Fino a domenica 7 gennaio del 2024, nel villaggio di Natale e in vari luoghi di Cervia, tra cui piazza Garibaldi, corso Mazzini, piazzetta Pisacane e viale Roma, sono in calendario varie iniziative, tra cui una parata natalizia; esposizioni d’arte; attrazioni per le famiglie ed animazioni per i più piccoli; laboratori con molti spazi dedicati ad artigianato e a gusto; il giardino degli Elfi col Grinch, aperto per tutto il periodo di festività, e luogo in cui i bambini potranno incontrare le fantastiche creature del Natale tra elfi, renne, regine di ghiaccio ed il famigerato Grinch, che avrà un teatrino dedicato per i suoi spettacoli; la pista del ghiaccio, aperta tutti i giorni fino a mercoledì 29 febbraio del 2024; e gli spettacoli sia sul palco che circensi, di magia, di burattini, di giocolieri, di ballerini, di mangiafuoco equilibristi e di bolle di sapone. Le casette, invece, proporranno oggettistica ed artigianato natalizio, con diverse offerte gastronomiche.

Infine, conclude la nota, da venerdì 8 dicembre a domenica 7 gennaio del 2024, tornerà il “Christmas express”, trenino che collegherà Milano Marittima a Cervia, diventando, così, sia un comodo mezzo di collegamento delle località, sia un’attrazione ed un arricchimento all’offerta del territorio.

In merito alle iniziative natalizie in programma a Cervia e a Milano Marittima, si è espressa Michela Brunelli, assessora egli eventi della città del sale, con le seguenti parole: “La magia del Natale avvolge le nostre località da sempre in questo periodo, ma ogni anno e sempre di più, vogliamo accogliere nel modo più caloroso e più attento cittadini ed ospiti, facendoli sentire a proprio agio ed offrendo un clima allegro e festoso. Tutte le nostre località sono pronte per accogliere gli amici di sempre ed i visitatori che si affacciano, per la prima volta, alla costa cervese nel periodo invernale. Lo facciamo col cuore, proponendo attrazioni e servizi per tutte le età e per tutti i target. Un grande ringraziamento va a tutti coloro che hanno dedicato il proprio tempo e le proprie energie per mettere a punto il ricco programma di eventi. Un plauso ai commercianti che hanno lavorato insieme agli organizzatori, in sinergia col Comune, per rendere questo Natale una festa per tutti”, ha concluso la Brunelli.

Per maggiori informazioni è necessario visitare il sito web www.turismo.comunecervia.it/it.