Al teatro Alighieri di Ravenna, alle 21, saranno in scena l’orchestra “Leonore”, guidati da Daniele Giorgi, e Andrea Lucchesini, pianista solista

Martedì 13 febbraio, al teatro Alighieri di Ravenna, alle 21, torna “Ravenna musica”, la stagione di concerti curata dall’associazione musicale “Angelo Mariani”, con la serata di apertura, realizzata col contributo de La Cassa S.p.A, affidata a una compagine italiana di respiro internazionale. Protagonisti del palcoscenico, infatti, saranno i cinquanta elementi dell’orchestra “Leonore”, guidati da Daniele Giorgi, suo fondatore e direttore musicale, e Andrea Lucchesini, pianista solista. Il programma della serata ravennate prevede la Sinfonia numero 2 opera 61 di Schumann preceduta, nella prima parte, dal concerto per pianoforte e orchestra numero 2 opera 21 di Chopin.

Per l’orchestra, giunta al decimo anno di attività, come illustrato in una nota, si tratta di un traguardo importante che sottolinea la solidità
della compagine. I suoi musicisti, scelti sia tra le più importanti orchestre europee ed ensemble cameristiche di eccellenza, sia tra i migliori talenti emergenti, si sono affermati in breve tempo per l’originalità delle interpretazioni, l’energia performativa e la grande duttilità stilistica con cui affrontano ogni tipo di repertorio. Se la “Leonore” è riconosciuta per le sue interpretazioni avvincenti e originali, per le infinite sfumature e per un dinamico senso della forma musicale, Daniele Giorgi, il suo direttore pluripremiato all’ottavo concorso internazionale per direttori d’orchestra “Antonio Pedrotti”, invece, si distingue pe un’attitudine personalissima alla direzione d’orchestra.

Lucchesini, dal canto suo, è imposto all’attenzione internazionale da giovanissimo, con la vittoria del concorso internazionale “Dino Ciani” al teatro alla Scala di Milano. Le sue esecuzioni suscitano l’entusiasmo del pubblico per la combinazione tra solidità di impianto formale nelle sue esecuzioni, estrema cura del suono, raffinatezza timbrica e naturale capacità comunicativa, conclude la nota. 

Per quanto riguarda i biglietti dello spettacolo in programma martedì 13 febbraio, al teatro Alighieri di Ravenna, alle 21, costano dai 5€ ai 30€. Inoltre, sempre fino a martedì 13 febbraio, è possibile abbonarsi agli otto concerti di “Ravenna musica”, la stagione di concerti curata dall’associazione musicale “Angelo Mariani”, coi prezzi che vanno dai 22€ ai 180€, in base al settore che si sceglie e all’età dell’acquirente.