Teatro Alighieri di Ravenna (foto di repertorio)

In calendario domenica 24 marzo, al teatro Alighieri di Ravenna, alle 21, in occasione della rassegna dal titolo “Capire la musica 2023-2024”, organizzata da “Emilia-Romagna concerti”

Domenica 24 marzo, al teatro Alighieri di Ravenna, alle 21, per la rassegna dal titolo “Capire la musica 2023-2024”, organizzata da “Emilia-Romagna concerti”, è in programma il concerto di Pasqua, in coproduzione con l'”Accademia Chigiana di Siena”. Protagonisti del palcoscenico, il Liatoshynskyi capella choir di Kiev, con Bogdan Plish maestro del coro; il coro della cattedrale di Siena “Guido Chigi Saraceni”, con Lorenzo Donati maestro del coro; e con Claudia Pavone, mezzosoprano, Annalisa Stroppa, mezzosoprano, Stefano Colucci, tenore, e Antonio Di Matteo, basso, tutti e quattro della Young musicians European orchestra, diretta da Paolo Olmi.

Durante l’evento, organizzato in collaborazione col Ministero della cultura, di “Ercultura”, dell’assessorato alla cultura del Comune di Ravenna, di “Emilia-Romagna concerti”, di Eni, di Coop alleanza 3.0, di “Olympia” e del “Cidim”, verrà eseguita la “Petite messe solennelle” di Gioachino Rossini. Per quanto riguarda i biglietti dell’evento, l’intero costa 25€ in platea e nel posto di palco del primo ordine, del secondo ordine e del terzo ordine, e 12€ in galleria, nel posto di palco del quarto settore e nel loggione; il ridotto costa in platea e nel posto di palco del primo ordine, del secondo ordine e del terzo ordine, e 12€ in galleria, nel posto di palco del quarto settore e nel loggione; mentre, i giovani, pagano 10€ in platea e nel posto di palco del primo ordine, del secondo ordine e del terzo ordine e 5€ in galleria, nel posto di palco del quarto settore e nel loggione. I ticket possono essere acquistati o nella biglietteria del teatro Alighieri di Ravenna, con un 10% dei diritti, aperta dal lunedì al sabato, dalle 10 alle 13 (il giovedì anche al pomeriggio, dalle 16 alle 18), e domenica 24 marzo, la serata del concerto, alle 20, oppure negli iat di Ravenna e di Cervia; o online, nel sito web www.teatroalighieri.org.

Per maggiori informazioni è necessario inviare una mail all’indirizzo erconcerti1@yahoo.it.