Sono in programma momenti conviviali, laboratori e iniziative culturali per tutto il mese di marzo

Cotignola si prepara a celebrare l’8 marzo con un ricco e variegato programma al femminile promosso dall’Assessorato alle Pari opportunità, con la partecipazione delle associazioni del territorio.

Sabato 2 marzo alle 21 al teatro Binario (viale Vassura 20) lo spettacolo di e con Andrea Mirò e Enrica Tesio dal titolo «Il settimo giorno lui si riposò, io no», il racconto, a due voci, di due donne straordinariamente talentuose per uno spaccato attuale e ironico del nostro tempo.

Giovedì 7 marzo alle 18 inaugura, in corso Sforza 41, «Guardare e vedere le differenze», la mostra sugli stereotipi e pregiudizi costruiti sulle differenze di genere. L’esposizione resta allestita dal 7 all’11 marzo nei seguenti orari: 8, 9,10 e 11 marzo dalle 9 alle 12; 8 marzo dalle 15 alle 20; 9 e 10 marzo dalle 15 alle 22.

Venerdì 8 marzo alle 16.30 l’associazione Selvatica per il terzo e ultimo anno tiene alla Scuola arti e mestieri (via Cairoli 6) il laboratorio per realizzare «La collana del tempo», una grande collana collettiva che quest’anno viene assemblata e nei prossimi mesi presentata al pubblico. Informazioni e prenotazioni: postaselvatica@gmail.com.

Alle 19 parte da piazza Vittorio Emanuele II la camminata per le donne, organizzata dal Comune di Cotignola con la collaborazione del gruppo di cammino e dal gruppo podisti di Cotignola. All’arrivo vin brulè per tutti, offerto dagli Alpini di Cotignola, e per le donne un dono floreale a cura di Savini Vivai.

La serata proseguirà sempre in piazza alle 20 con il concerto delle Femme Folk.

Sabato 9 marzo alla 10 alla biblioteca comunale «Luigi Varoli» le lettrici volontarie di Nati per leggere intratterranno i più piccoli con «Storie Ribelli – liberiamo le idee»,alcune ore di letture dedicate ai bimbi dai 4 ai 6 anni.

In serata alle 21 al teatro Binario «Festa a sorpresa», un concerto-spettacolo della compagnia Le NOTEvoli, accompagnate dal Quartetto Sobrio. Prenotazione obbligatoria al 328 0822600.

Lunedì 11 marzo alle 20.15 il centro sociale Il Cotogno dedica «La tombola alle donne» con premi e omaggi floreali per le donne.

Da venerdì 15 marzo, tornano i laboratori creativi per donne. Quattro laboratori creativi di gruppo, condotti da esperte del settore, che attraverso tecniche artistiche e capacità intuitive lavorano sulla promozione della consapevolezza di sé, imparare ad ascoltarsi, ad accettarsi e a scoprirsi, riconoscendo le proprie emozioni: venerdì 15 marzo dalle 18:30 alle 20 «Tarocchi della Luna», arteterapia e tarocchi a cura di Claudia Bartolini e Sahra Rossi; venerdì 22 marzo dalle 18.30 alle 20 «Incontro il mio nome», musicoterapia a cura di Valentina Rambelli; sabato 30 marzo dalle 10 alle 12 «Kintsugi, l’arte delle preziose cicatrici», arteterapia a cura di Sahra Rossi e venerdì 5 aprile ore 18,30/20 «Lanaterapia»a cura dell’associazione Gomitolo Rosa.

I laboratori si tengono nella sala polivalente del parco Pertini, sono gratuiti e a prenotazione obbligatoria telefonando all’Urp del Comune di Cotignola allo 0545 908826 (dalle 9 alle 13 dal lunedì al sabato). Le partecipanti sono invitate a portare la propria tazza preferita perché ogni serata si concluderà con una tisana calda.

Infine, da giovedì 7 a domenica 10 marzo, Le Creattive (gruppo di donne creative) allestisce in corso Sforza 70, un laboratorio/esposizione a sostegno del progetto Viva Vittoria. Si tratta di un progetto d’arte relazionale in cui migliaia di donne stanno realizzando quadrotti di maglia, all’uncinetto o ai ferri, il cui ricavato andrà a sostegno di donne in situazione di difficoltà.

Le iniziative sono organizzate in collaborazione con Pro Loco Cotignola e con il patrocinio del Comune di Cotignola.