L’iniziativa prevede escursioni per famiglie e per bambini dalla pineta San Vitale alla pialassa Baiona, così da far conoscere gli ambienti e da consentire un primo approccio al birdwatching

Anche quest’anno torna “L’operazione occhio verde”, le escursioni a Ravenna che, partendo dalla pineta San Vitale, raggiungono la pialassa Baiona, con lo scopo sia di far conoscere questi ambienti così tipici e peculiari del territorio ravennate, sia di consentire un primo approccio al birdwatching. Si tratta di una passeggiata di circa cinque chilometri in mezzo alla natura per osservare e per conoscere gli ambienti e gli animali che li abitano, nella speranza che questo sia un contributo per la costruzione di una coscienza ambientale rispettosa dell’ambiente, degli animali e degli uomini che lo abitano.

L’iniziativa, con iscrizione obbligatoria e gratuita, e promossa dall’assessorato al decentramento del Comune di Ravenna, in collaborazione con l’associazione “Amici del 243”, con l’associazione “Ekoclub” e con l’associazione “Fidc” di Ravenna, coi volontari che saranno anche gli accompagnatori dei gruppi dei partecipanti durante l’escursione e che offriranno anche la merenda per i più piccoli e per le più piccole, è rivolta ai bambini a partire dai sei anni e alle loro famiglie.

Il primo appuntamento de “L’operazione occhio verde” è in programma domenica 10 marzo, con l’appuntamento che si replicherà, poi, anche domenica 17 marzo e domenica 24 marzo, per concludersi, infine, dopo la pausa pasquale, ossia domenica 7 aprile. Il ritrovo e la partenza avverranno dal piazzale della Cà Vecchia di Ravenna, alle 9, col ritorno previsto alle 12. Il percorso ad anello, inoltre, prevede una sosta per una rigenerante merenda per i grandi e per i piccoli.

Per maggiori informazioni e per iscriversi è necessario telefonare allo 0544 482815, dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 12.30 (il martedì e il giovedì anche al pomeriggio, dalle 14 alle 17).