Sabato 4 maggio si comincia in piazza alle 15, a seguire la gara al parco Pertini

Cotignola anche quest’anno è pronta per accogliere la vetture a pedali (Vap): Il Gran premio Cotignola-Europa, giunto alla 17esima edizione, si disputerà infatti sabato 4 maggio.

Coloratissime, fantasiose e velocissime, queste piccole auto sfrecciano esclusivamente grazie alla forza dei muscoli, senza ausili elettronici di alcun tipo. La manifestazione goliardica e competitiva allo stesso tempo, vuole favorire le relazioni tra ragazzi di diverse nazionalità; partecipano equipaggi provenienti da diverse regioni italiane, per esempio Lombardia, Veneto e Abruzzo, e da altre nazioni come Francia, Repubblica Ceca e Slovenia. Quest’anno la scuola media «Luigi Varoli» di Cotignola si presenterà al via con tre equipaggi e per la prima volta gareggerà il team dell’Associazione Demetra- Donne in aiuto.

Il ritrovo è previsto alle 15 in piazza Vittorio Emanuele II: qui gli equipaggi eseguiranno la coreografia di presentazione; a seguire raggiungeranno in parata il circuito protetto del parco Pertini. La partenza della corsa è prevista per le 17.15 e la vittoria andrà a chi avrà percorso più giri in 80 minuti.

A seguire ci saranno le premiazioni: la classifica sarà stabilita per il 50% dalla velocità, calcolata sul numero di giri percorsi, e per il restante 50% dall’estetica, cioè dall’idea che ha ispirato la forma dell’auto, da come la carrozzeria è stata modellata e dipinta, dai costumi dei piloti e dall’animazione studiata ed eseguita dalla squadra prima della gara. Musica e animazione accompagneranno tutto il pomeriggio.

La manifestazione è organizzata dal Comune di Cotignola, con il supporto della Società ciclistica Cotignolese, dei Podisti Cotignola e di altre associazioni, dell’istituto comprensivo «Don Stefano Casadio» e dei numerosi sponsor.

Per ulteriori informazioni contattare l’Urp al numero 0545 908871, mail eventi@comune.cotignola.ra.it.