Mercoledì e giovedì previste modifiche alla viabilità in centro per l’arrivo della terza e la partenza della quarta tappa

In occasione dell’arrivo della terza e della partenza della quarta tappa dell’Autogiro d’Italia 2024, previsti per domani mercoledì 8 e giovedì 9 maggio, sono state disposte dal Comune modifiche alla viabilità nelle strade interessate dal passaggio, in vigore dalle 13 dell’8 alle 13 del 9 maggio.

L’Autogiro d’Italia è una storica corsa di regolarità con auto d’epoca: il percorso 2024 è partito da Arezzo il 5 maggio con tappe a Livorno, Maranello, Ravenna, Pesaro e Senigallia.

Nel capoluogo romagnolo sono quindi previste modifiche alla viabilità.

In particolare in piazza Mameli dove è previsto il divieto di sosta con zona rimozione per tutti i veicoli su tutta la piazza comprese le corsie a est, nord e ovest della parte centrale dalle 13 dell’8 alle 13 del 9 maggio nonchè il divieto di transito per tutti i veicoli nella corsia lato ovest (NH Hotel) dalle 16 alle 20 dell’8 maggio; di conseguenza i veicoli provenienti da via Rava diretto in viale Farini potranno seguire il percorso di via Beatrice Alighieri e via Di Roma.

Nella via Beatrice Alighieri dalle 13 dell’8 alle 13 del 9 maggio è stabilito il divieto di sosta con zona rimozione lato sinistro direzione di marcia per tutti i veicoli, limitatamente al tratto compreso tra piazza Mameli e il civico 18 riservato ai veicoli dell’organizzazione.

In viale Farini dalle 13 dell’8 alle 13 del 9 maggio è disposto il divieto di sosta con zona rimozione nel lato dei civici pari per tutti i veicoli, limitatamente al tratto compreso tra il civico 36 e piazza Mameli riservato ai veicoli dell’organizzazione e il divieto di sosta con zona rimozione sul lato dei civici dispari per tutti i veicoli, limitatamente al tratto compreso tra la fermata del bus antistante al chiosco dei dolciumi (esclusa dal divieto) e il civico 36 riservato ai veicoli dell’organizzazione.