Sono state premiate cinque concorrenti ravennati, con Marina Di Luzio, residente nella città bizantina, che si è aggiudicata la fascia “Miss mamma italiana evergreen”

In tutta Italia proseguono le selezioni per “Miss mamma italiana 2024”, concorso nazionale di bellezza e di simpatia, curato dalla “Te.Ma spettacoli” di Paolo Teti, ideatore e patron del concorso, giunto, quest’anno, alla sua trentunesima edizione e riservato a tutte le mamme aventi un’età tra i venticinque anni e i quarantacinque anni, con fascia “Gold” per le mamme dai quarantasei anni ai cinquantacinque anni e con fascia “Evergreen” per le mamme con più di cinquantasei anni.

Lo scorso fine settimana, al caffè Farini di San Pietro in Vincoli, si è svolta una selezione valevole per l’edizione di quest’anno dell’iniziativa, tra l’altro sostenitrice di “Arianne”, associazione onlus per la lotta all’endometriosi, malattia cronica, progressiva e invalidante, ancora poco conosciuta, che in Italia colpisce quasi 4.000.000 di donne fin dall’adolescenza e che, per questo motivo, deve essere ben conosciuta per permettere un’attivazione spontanea in caso di sintomi sospetti.. Le mamme partecipanti, oltre a sfilare in passerella con abiti eleganti, hanno sostenuto una prova di abilità, tra cui cantare, ballare, illustrare ricette gastronomiche e cimentarsi in esercizi ginnici e in prove creative e artistiche, che rappresentasse la loro personalità.

La giuria ha proclamato vincitrice della selezione Sara Besutti, venticinquenne e agente di commercio di Sabbioneta, paese in provincia di Mantova, mamma di Bianca, di tre anni. La fascia “Miss mamma italiana gold”, invece, è andata a Cristina Morelli, di cinquantacinque anni, assistente alla poltrona di Ravenna e mamma di Alice, di ventiquattro anni; mentre, Marina Di Luzio, cinquantasettenne, operaia di Ravenna, mamma di Alex, di trentotto anni, e di Manuel, di ventinove anni, si è aggiudicata la fascia “Miss mamma italiana evergreen”.

Di seguito, invece, l’elenco delle altre mamme premiate durante la selezione valevole per l’edizione del 2024 di “Miss mamma italiana”, svoltasi al caffè Farini di San Pietro in Vincoli, presentata da Teti e da Serena Pagliarani e con ospiti d’onore le madrine di “Miss mamma italiana”, ossia le vincitrici della fascia nazionale del concorso:

  • “Miss mamma italiana solare”; Enza Nuzzolo, di quarantun’anni, operaia di Mordano, paese in provincia di Bologna, mamma di Leonardo, di ventitré anni, e di Vanessa, di diciannove anni
  • “Miss mamma italiana sorriso”; Marta Sedioli, di trentotto anni, impiegata di Forlì, mamma di Nicolò, di cinque anni
  • “Miss mamma italiana gold fashion”; Barbara Ciocca, di cinquantatré anni, impiegata di Cervia, mamma di Nicolò, di undici anni
  • “Miss mamma italiana gold radiosa”; Caterina Saccone, di cinquantacinque anni, oss di Forlì, mamma di Martina, di ventidue anni
  • “Miss mamma italiana gold in gambe”; Barbara Tumidei, di cinquantacinque anni, impiegata di Forlì, mamma di Manuel, di trentatré anni
  • “Miss mamma italiana gold sprint”; Denise Traditi, di quarantasette anni, operaia di Imola, mamma di Beatrice, di sedici anni
  • “Miss mamma italiana evergreen solare”; Paola Dellarole, di cinquantasette anni, impiegata di Forlì, mamma di Athena, di tredici anni, e di Jonah, di nove anni
  • “Miss mamma italiana evergreen dolcezza”; Monica Mordini, di sessant’anni, casalinga di Ravenna, mamma di Corinna, di trentasei anni
  • “Miss mamma italiana evergreen glamour”; Claudia Sangiorgi, di settant’anni, insegnante di Marina Romea, mamma di Umberto, di trentotto anni
  • “Miss mamma italiana evergreen simpatia”; Viola Bosi, di sessant’anni, oss di Forlì, mamma di Cristina e di Giuliana, gemelle di trentacinque anni, e di Yamel, di diciassette anni.

Le mamme interessate a partecipare, con le iscrizioni che sono gratuite, possono o telefonare allo 0541 344300, oppure consultare il sito web www.missmammaitaliana.it.